Mondovì: l’assessore Robaldo andrà a lavorare per Cirio

Luca Robaldo, assessore del Comune di Mondovì con deleghe a Sport, Politiche giovanili e Smart City, è stato scelto dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio come nuovo capo dell'ufficio di segreteria.
Storico collaboratore dell'ex ministro e deputato Enrico Costa, nell'ufficio del parlamentare si è formato ed ha appreso il metodo di lavoro apprezzato dal presidente Cirio: una vera e propria "scuola Costa".

Ed è lo stesso on. Costa che lo ha incoraggiato ad intraprendere il nuovo percorso professionale: "Sono contento per Luca e l'ho incoraggiato a proseguire il suo impegno a fianco dell'amico Alberto. Continuerà a lavorare sul territorio, restando punto di riferimento per gli Amministratori locali". Lannuncio è stato dato direttamente da Cirio nel corso della mattinata di auguri di Natale organizzata a Mondovì da Enrico Costa.

La questione avrà ripercussioni sugli incarichi in Giunta? Il sindaco Paolo Adriano "Siamo felici per Luca, che continuerà a rivestire l'incarico di Assessore. Siamo una bella squadra e credo che il futuro ruolo di Robaldo consentirà alla nostra città di avere ulteriore ascolto a Torino". L'assessore non ha rilasciato dichiarazioni.