La chiusana Lucrezia Cardone con l’Antoniano di Bologna a sostegno delle famiglie in difficoltà

La giovane universitaria fa parte di un gruppo che raccoglie materiale, giocattoli e libri per famiglie in difficoltà, nel “Mercato ritrovato”

Lucrezia Cardone, in alto a sinistra, insieme alle giovani colleghe del gruppo di lavoro

Progetto “sociale” con l’Antoniano di Bologna per la chiusana Lucrezia Cardone. La giovane chiusana Lucrezia Cardone, studentessa universitaria a Bologna, è fra gli artefici di un progetto di solidarietà sociale attuato in collaborazione con il famoso Antoniano di Bologna. Il gruppo, composto da Lucrezia Cardone, Marta Lucci, Sara Pontelli, Livia Martino, Silvia Gobitti e Alessia Frassine, con il professore, Giuseppe Fattori, ha messo a punto il progetto “Bab_BO arriva in città”, un’iniziativa del corso di Laurea magistrale in Comunicazione pubblica e d’impresa COMPASS, realizzata in collaborazione con UNIBO e Antoniano Onlus. «Come studenti universitari stiamo facendo un progetto di marketing sociale – spiegano le ragazze –. La richiesta era di fare qualcosa per attuare un cambiamento in città. Abbiamo iniziato contattando diverse Associazioni per trovare dei partner ed alla fine ci hanno risposto i volontari dell’Associazione “Antoniano Onlus”, che si occupa di aiutare le famiglie in difficoltà. Grazie allo spazio che ci ha messo a disposizione il “Mercato ritrovato” di Bologna, abbiamo sponsorizzato una raccolta di materiale, tra cui giocattoli, libri e abiti usati in buone condizioni.

Dalla “strada” il progetto arriva nelle scuole bolognesi
«Lavoriamo anche con i bambini delle Elementari – conclude Lucrezia –. Scopo dei nostri interventi è spiegare ai più piccoli cos’è la solidarietà e raccontare loro che a Natale ci sono dei bambini che, al contrario di loro, non ricevono regali sotto l’albero. Chiediamo agli alunni che incontriamo di aiutarci e fare la loro parte, donando un loro giocattolo, qualcosa a cui magari tengono particolarmente, per fare la felicità di un altro bambino». Il progetto, sia al “Mercato ritrovato” di Bologna, sia nelle scuole, ha ottenuto un grande successo a dimostrazione che la voglia di cambiare è molta, così come il desiderio di dare una mano a chi si trova in difficoltà. L’idea delle studentesse universitarie è di introdurre il progetto nelle scuole come vero e proprio “programma didattico” in collaborazione con “Antoniano Onlus”.

di Ezio Castellino

Progetto “sociale” con l’Antoniano di Bologna per la chiusana Lucrezia Cardone

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

L’amministrazione provinciale ha incontrato il nuovo sindaco di Piozzo e gli assessori

Il presidente della Provincia di Cuneo Luca Robaldo e il consigliere provinciale Pietro Danna sono stati a Piozzo per un incontro con il nuovo sindaco Lasagna e con gli assessori comunali Sandro Scotto e...

Da Mondovì al concerto-evento di Taylor Swift: «Esperienza straordinaria: 48 canzoni, un show unico»

«Credo di poter affermare di aver vissuto una delle esperienze più sconvolgenti e coinvolgenti della mia vita. È un tuffo in un’introspezione non indifferente da cui non ne puoi uscire se non plasmato. È...

Garessio, capriolo rimane bloccato nel recinto: liberato da Vigili del fuoco e Forestali

In mattinata i Vigili del fuoco volontari di Garessio sono intervenuti all'interno del Comune, per il recupero di un capriolo in collaborazione con i Nuclei Carabinieri Forestali di Ormea e Ceva. L’animale era rimasto...

San Michele: nel weekend il tributo a Nini Rosso: due concerti e il concorso

(a.br.) - Con grande entusiasmo, la Fondazione Fossano Musica e il Comune di San Michele Mondovì annunciano il prestigioso Festival “Le melodie di Nini Rosso, un omaggio musicale”, tributo dedicato al celebre trombettista, che...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...