Monregalesi in Terra Santa: prima giornata a Gerusalemme, la città delle tre fedi

Prosegue il pellegrinaggio monregalese in Terra Santa, con il vescovo mons. Egidio Miragoli. Ecco gli aggiornamenti "in tempo reale" da don Federico Boetti

Il gruppo di pellegrini monregalese, con il vescovo mons. Egidio Miragoli e con la guida del biblista saluzzese prof. don Michelangelo Priotto, nel percorso prezioso e coinvolgente in Terra santa, è giunto a Gerusalemme, con soste importanti alla spianta del Tempio, alla Mosche di Al-Aqsa, quini al santo Sepolcro ed al Cenacolo. Grazie al contatto WhatsApp con don Federico Boetti possiamo disporre di un diario molto interessante corredato da immagini, cui in questa occasione si aggiungono anche le foto di Carlo Liboà

(f.b.) - La giornata a Gerusalemme è cominciata presto e all'insegna della pioggia che ci ha accompagnato fino a sera. Poco prima delle 8 abbiamo iniziato i numerosi controlli per accedere alla spianata del Tempio dove attualmente sono presenti la Moschea di Al-Aqsa e la Cupola della Roccia. Introdotti in maniera magistrale nella comprensione della complessa e lunga storia di questo sito - grazie al biblista don Michelangelo Priotto - abbiamo ammirato anche il Muro Occidentale (impropriamente chiamato "Muro del Pianto"). È impressionante come nel giro di pochissimi metri ci siano alcuni tra i luoghi più sacri per ebrei, mussulmani e cristiani. Passando per il quartiere ebraico, uno dei quattro della città vecchia (oltre a quello arabo, latino ed armeno) abbiamo percorso il Cardo Massimo e siamo arrivati al Santo Sepolcro dove la vicenda umana del Figlio di Dio, di Gesù Cristo, è giunta a compimento nella morte e resurrezione. Dopo pranzo ci siamo recati nella Sion cristiana per ammirare dal Belvedere, vicino alla Chiesa di San Pietro in Gallicantu, la città. Qui abbiamo avuto modo di visitare anche la Chiesa della Dormizione di Maria, il Cenacolo, la vicina Sinagoga e di celebrare l'Eucaristia presso il Piccolo Cenacolo o Cenacolino dove abbiamo pregato per le vocazioni presbiterali.

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Incidente tra camioncino e auto a Frabosa: interviene l’elisoccorso

Incidente sulla Provinciale 237 a Frabosa Sottana, sulla strada che porta verso Prato Nevoso nella mattinata di oggi (lunedì 30 gennaio). Coinvolti un camioncino e un'auto, finiti fuori strada. È atterrato nel parcheggio della...

La cucina antispreco del CFP promossa da “Striscia la notizia”

La scorsa settimana l’inviato di “Striscia la notizia” Luca Gualtieri è stato al CFP Cebano-Monregalese di Mondovì per raccogliere una delle sue “ricette antispreco”. L'inviato di “Striscia”, noto per i suoi servizi contro gli...

Comizio Agrario: si dibatte sul tema della crisi climatica e del turismo invernale

Lunedì 30 gennaio, alle 17.30, presso la sede del Comizio Agrario in piazza Ellero sarà presentato il libro “Inverno liquido. La crisi climatica, le terre alte e la fine della stagione dello sci di...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...