Bidoni spaccati, l’assessore: «L’autore del gesto faccia ammenda facendo il volontario»

Amareggiata l’assessore all’Ambiente Erika Chiecchio, dopo il gesto di questa mattina da parte di un 24enne - già denunciato: LEGGI QUI - che, ubriaco, ha spaccato i bidoni della raccolta differenziata della carta. «Invito l’autore del gesto a ravvedersi - commenta - svolgendo volontariato civico presso il Comune, magari in ambito ambientale, come i nostri ecovolontari: si renderà conto dell’impegno necessario da parte di molti per combattere l’inciviltà di qualcuno». E spiega: «Tutti gli utenti che si sono ritrovati con il contenitore rotto possono recarsi all’Ecosportello di corso Statuto 13 (passerella) e farsene consegnare uno nuovo». L’Ecosportello è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9,30 alle ore 14,30. La ditta Raimondi, gestore del servizio di pulizia urbana, ha provveduto in mattinata a ripulire tutta la zona interessata.