Fondazione CRC: col governo Genta 93 milioni di euro in quattro anni

Per tanti, fra Cuneo e Mondovì, quella è e resta "la banca". Nonché la porta per eccellenza a cui bussare quando si cerca un aiuto, un contributo, un finanziamento. Se ne faccia una ragione chi pensa o dice che le cose vanno diversamente: non è così. La Fondazione è Cassa di Risparmio di Cuneo è e resta l'istituzione di riferimento per tutta la Granda. Il mandato del cda di Giandomenico Genta sta per giungere al termine, ed è tempo di bilanci.

Sabato 18 gennaio a Cuneo il Teatro Toselli era strapieno di sindaci, presidenti di associazioni, enti di ogni ordine e grado: tutti ad ascoltare la relazione finale che spiana la strada agli ultimi mesi del. Consiglio uscente - le nuove nomine arriveranno ad aprile. "Sono stati quattro anni intensi - commenta il presidente uscente -, e i numeri dimostrano quanto abbiamo lavorato bene. All'inizio del mandato avevamo previsto un totale di 80 milioni di euro di erogazioni sul territorio. Siamo andati molto, molto oltre, per un totale di 93 milioni di euro erogati nel corso di 4 anni".

Una parola per sintetizzare il mandato appena concluso? "Senza dubbio" inclusione" - risponde Genta -. Il lavoro del nostro cda è stato percepito dai Comuni e dalle Associazioni come l'opera di un'Ente che sapeva ascoltare, che era presente, che condivideva. Talvolta, questo ha contato persino di più della cifra che poi è stata erogata". Si ricandiderà? "Oggi siamo qua per parlare di cosa abbiamo fatto per 4 anni. Non sta a noi riproporsi, a noi compete capire se quel che abbiamo fatto è stato apprezzato".

ULTERIORI PARTICOLARI su L'Unione Monregalese del 22 gennaio 2020

 

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì.: sarà un'estate decisamente ricca di appuntamenti con MoVì Festival, Piazza di Circo, i Doi Pass. Clicca su ogni articolo per i...

Frontale a Garessio sulla Statale 28, riaperta la strada

Poco prima delle 15,30, è stata riaperta al traffico la strada statale 28 del Colle di Nava. A causa di un incidente stradale, era stata chiusa nel primo pomeriggio, in entrambe le direzioni, a...

Crava vince il “Palio delle frazioni” di Rocca de’ Baldi

Al "Palio delle frazioni" di Rocca de' Baldi, dopo due settimane di gare, nella serata finale di sabato 22 giugno, trionfa la squadra di Crava. Vittoria al fotofinish per Crava, che centra il successo finale...

Il pellegrinaggio degli Alpini al Mindino

Una bella giornata di sole, sabato, ha fatto da scenario alla tradizionale passeggiata-pellegrinaggio alla croce del Monte Mindino da parte degli Alpini di Garessio. Il parroco don Giancarlo Canova, insieme a don Olesy Budziak,...

Garessio, inaugurata la tela di Giugiaro: il “Battesimo di Gesù”

Bagno di folla ieri, sabato 22 giugno, nella chiesa di San Giovanni al Borgo Maggiore per l’inaugurazione della grande tela (9x5 metri) realizzata e donata da Giorgetto Giugiaro. La tela che va ad aggiungersi...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...