“Turris”: il progetto turistico per far conoscere le torri di Langa si presenta a Murazzano

Appuntamento per sabato 8 febbraio nel salone polivalente. Proiezione in anteprima del video promozionale

La torre di Murazzano, in uno scatto particolarmente suggestivo di Marco Aimo

Tutto è pronto, ormai ci siamo. Il progetto promosso dall’Associazione “Turris” inizia a raccogliere i primi frutti dell’incessante lavoro portato avanti in questi anni. Sabato 8 febbraio, il salone polivalente di Murazzano, a partire dalle ore 18, ospita un evento tutto dedicato all’iniziativa nata con l’obiettivo primario di valorizzare e rendere fruibili ed aperte al pubblico le principali torri e fortificazioni medievali di Langa, Monferrato e Roero. Nell’occasione, dopo i saluti istituzionali del sindaco “padrone di casa”, Luca Viglierchio, e di Luigi Ferrua, sindaco di Rocca Cigliè e da qualche mese alla guida dell’Associazione “Turris”, si passerà alla proiezione in anteprima del video promozionale “Di torre in torre, di collina in collina”, realizzato e montato nei mesi scorsi, grazie ad una serie di spettacolari riprese aeree (tramite drone) delle torri dei Comuni che aderiscono all’iniziativa turistica. Alle 18.45 è prevista invece una relazione sulla cronostoria del progetto, durante la quale si scopriranno anche i progetti futuri in cantiere. «Ormai quasi quattro anni fa – spiega Luigi Ferrua – abbiamo iniziato questo cammino in otto, ora i Comuni invece sono 14, con l’ingresso di Monforte proprio in questi giorni e il futuro inserimento anche di Novello. “Turris” è già così un circuito molto valido, con un seguito importante, ma ovviamente dovrà essere sviluppato al meglio dal punto di vista dell’attrazione turistica. L’appuntamento di Murazzano è il primo di una sorta di “tour”, che vogliamo organizzare sul territorio nel 2020, per presentarci direttamente alla popolazione. Il video che viene proiettato è diviso in puntate, una per ogni torre, all’interno delle quali si raccontano le storie e le caratteristiche delle diverse fortificazioni, alcune davvero suggestive ed impressionanti, anche visivamente. Stiamo lavorando affinché in futuro tutte le torri del circuito possano essere aperte al pubblico. Dalla loro sommità infatti si può godere di un panorama fantastico sulle colline circostanti. Un punto di vista privilegiato, al quale vogliamo far accedere i turisti».

14 torri: in futuro tutte saranno aperte al pubblico
“Turris” comprende le fortificazioni di Barbaresco, Corneliano d’Alba, Santa Vittoria d’Alba, Viarigi, Santo Stefano Belbo, Cortemilia, Albaretto della Torre, Rocca Cigliè, Murazzano, Camerana, Castellino Tanaro, Castelnuovo di Ceva, Niella Belbo e Monforte, unite da un ideale percorso ad anello di circa 200 chilometri. Molte di esse sono già aperte al pubblico.

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Che soddisfazione: la “Mon.Vì. Lpm Bam” è campione territoriale Under 13

Un successo meritato sul campo, frutto del grande lavoro svolto in palestra durante l’intera stagione sportiva. Prime nella fase di Eccellenza, le giovani atlete della “Mon.Vì Lpm Bam Rossa” hanno ottenuto il primato anche...

Mauro Gola lascia la Camera di Commercio per la Fondazione CRC

È uno degli ultimi tasselli che stanno andando a piazzarsi tutti in questi giorni. Oggi, lunedì 15 aprile, Mauro Gola ha lasciato la presidenza della Camera di Commercio. Si è dimesso questa mattina. Gola,...

Ancora ladri al bar “Cit ma bel” di Bastia: due furti in una settimana

Nuovo increscioso episodio, al bar "Cit ma bel" di Bastia, vittima di due furti con scasso in una sola settimana. Dopo l'incursione di ignoti avvenuta nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 aprile,...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...