Mondovì: svastica a pennarello sulla “passerella “

Una svastica, grande circa 20 cm, è stata tracciata con un pennarello sulla "passerella" di Mondovì Breo, a fianco delle poste. Un gesto che - a differenza di quello dei giorni passati - pare attribuibile a una mano vandalica, visto che il muro scelto non è un "bersaglio" significativo: a fianco dell'Ufficio postale e degli uffici del CSSM, il consorzio per i servizi sociali. Più distanti, le scuole Primarie "Trigari" e il municipio.

Il segno è stato scoperto da un cittadino, che martedì mattina ha avvisato lo Sportello unico del Comune. Il Comune ha già fatto coprire la svastica con vernice bianca, mentre la Polizia locale ha provveduto a sporgere denuncia alla Procura contro ignoti.