Università, lezioni sospese fino al 7 marzo

In attesa delle disposizioni ministeriali Unito conferma lo slittamento di una settimana delle lezioni. Al Politecnico rinviati gli esami, salvo la possibilità di sostenerli in forma orale a distanza

In attesa delle decisioni del Governo per quanto riguarda le Scuole di ogni ordine e grado, arrivano le disposizioni da parte dei rettori dell'Università e del Politecnico di Torino riguardo all'emergenza Coronavirus.

L'Ateneo di Unito comunica che «in attesa di nuove disposizioni ministeriali le attività didattiche in presenza rimangono sospese fino a sabato 7 marzo in tutte le sedi dell'Ateneo e dei Dipartimenti, incluse le sedi extrametropolitane. Sono allo studio modalità di recupero e di didattica alternativa che saranno comunicate al più presto».

Il comunicato del Rettore di PoliTO Guido Saracco. «La riprogrammazione delle prove d'esame scritte e in laboratorio informatico previste nei giorni dal 2 marzo al 7 marzo è annullata. Le prove verranno ricalendarizzate in data da destinarsi in un appello di recupero. I docenti potranno comunque utilizzare la modalità orale telematica per dare l’opportunità a coloro che lo desiderano di sostenere gli esami nel corso della prossima settimana. Le lezioni del secondo periodo didattico avranno inizio il 9 marzo».

Anche l'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo si ferma. «Le attività didattiche in presenza sono sospese fino a sabato 7 marzo». Così come «i viaggi didattici programmati dal 2 marzo al 22 marzo».