Mondovì: volontari della comunità islamica distribuiscono le regole anti contagio in arabo

«Un giro di sensibilizzazione nei centri di aggregazione, accompagnati da un agente di polizia municipale». Da ieri alcuni volontari della comunità islamica di Mondovì stanno distribuendo in città i volantini stampati dal Comune, che riportano le istruzioni per evitare il contagio - le norme igieniche, ma anche le prescrizioni del Dpcm - in lingua araba.

Stanno circolando in parchi pubblici, in stazione, nelle macellerie islamiche. «È importante che tutti sappiano le regole. Abbiamo notato ancora tanti comportamenti incomprensibili: restate a casa».