Decedute due ospiti all’Opera Pia di Garessio: una era positiva al tampone

Il medico legale ha accertato probabile morte da Covid anche per la seconda ospite. Erano affette da gravi patologie pregresse.

Opera Pia di Garessio

Nella giornata di oggi all’Opera Pia di Garessio si é spenta un’ospite. L’anziana era stata sottoposta a tampone ed era risulta positiva. Sempre oggi é deceduta un’altra anziana, a cui non era stato fatto il tampone, ma il medico legale ha accertato probabile morte da Covid. «Le due ospiti - precisa il sindaco Fazio -, erano affette da gravi patologie pregresse».

LEGGI ANCHE - Coronavirus, la situazione nelle Case di riposo: «Temiamo siano bombe a orologeria»

25 tamponi - Dopo il paziente 1 risultato positivo all'interno della casa di riposo, erano stati effettuati 25 tamponi tra operatori sanitari (7) e ospiti (18). L'esito aveva accertato come tutti positivi al Covid-19.

Centro operativo comunale - Per gestire, nel miglior modo possibile, l'emergenza in corso è stato istituito in Comune il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) per il monitoraggio e il coordinamento dei servizi di assistenza alla popolazione. «La composizione e le finalità del C.O.C. – precisa Fazio –, sono disponibili in apposita sezione sul sito ufficiale del Comune. Tra le altre cose, sarà compito del C.O.C. coordinare i volontari che hanno dato la loro disponibilità ad aiutare le persone in isolamento fiduciario che si trovano nell'impossibilità di muoversi dalle loro abitazioni attraverso approvvigionamento di cibo, medicinali o generi di prima necessità. Ricordiamo a tutti i cittadini che il protocollo nazionale impone la misura cautelativa dell’isolamento fiduciario per le persone che sono state a stretto contatto con un paziente Covid. La costituzione del C.O.C. è occasione per lanciare un invito ai cittadini che si trovano nella condizione di poterlo fare, ad unirsi ai volontari che svolgeranno le attività di protezione civile sopra menzionate. Chi è interessato a prestare la propria opera può contattare Monica Peirano al numero 0174/805622 – 333 7979495 e/o Roberto Sandini al numero 348 7814076».

____

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI