Magliano: il Comune consegna a domicilio le mascherine agli ultrasettantenni

Il sindaco Marco Bailo: «Sette sarte del paese stanno collaborando con il grande progetto dell'Unione del Fossanese»

Partirà nei prossimi giorni la consegna delle mascherine di protezione lavabili ai cittadini di Magliano Alpi, da parte del Comune. Ad annunciarlo è il sindaco Marco Bailo: «In paese ci sono sette sarte che cuciono mascherine ogni giorno e fanno parte del grande progetto che sta portando avanti l'Unione del Fossanese, grazie al coordinamento del sindaco di Bene Vagienna, Claudio Ambrogio. Le mascherine dell'Unione vengono distribuite alla Protezione civile, ai volontari e al personale sanitario, ma alcune di queste ci sono state messe a disposizione per i cittadini». Il Comune si occuperà di portare direttamente le mascherine alle circa 400 persone maglianesi con 70 anni e oltre.