Mondovì Oltre: «Ma quale “ottimo funzionamento”? A Villanova è stato un blitz»

Duro comunicato dei consiglieri comunali di Mondovì Oltre, Gianni Mansuino e Giuseppe Aimo, sulla vicenda dell'evacuazione della casa di riposo di Villanova.

«Ci saremmo volentieri astenuti dal commentare la spiacevole situazione verificatasi alla Casa di Riposo "Don Rossi" di Villanova Mondovì, in primis per rispetto degli ospiti e dei loro famigliari, ed in secondo luogo perché possiamo solo immaginare a quale situazione si siano trovati davanti i colleghi Amministratori del Comune. Abbiamo avuto, però, un sobbalzo nell'ascoltare le parole dell'assessore regionale alla Sanità Icardi, che ha definito quello di Villanova come un intervento che testimonia l'ottimo funzionamento della maxi-emergenza in Piemonte. Conoscendo le capacità dell'assessore, ed il suo percorso da sindaco e consigliere provinciale, non possiamo fare altro che pensare che sia stato male informato: a Villanova si è assistito ad una sorta di "blitz" durante il quale 35 persone sono state prelevate nella notte, caricate su pulmini e mezzi sanitari, portate nel più vicino DEA, e tutto questo senza alcuna comunicazione alle famiglie».

EMERGENZA A VILLANOVA - Evacuata nella notte la casa di riposo, tutti gli ospiti in ospedale a Mondovì

Proseguono i due consiglieri: «Il Pronto Soccorso di Mondovì, peraltro, è stato chiuso e pare riaprirà mercoledì 1, vanificando così il lavoro degli operatori sanitari che avevano garantito un percorso per i pazienti "covid" e quelli "non covid". Ma, ben più grave, un territorio abitato da 100 mila persone è stato lasciato totalmente sguarnito di servizi di Primo Soccorso. Ora, capiamo che l'emergenza comporti decisioni difficili ma sappiamo di poterci affidare ad un assessore come Icardi, che appurata realmente la situazione potrà verificare di chi sono le responsabilità di quanto accaduto».

____

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI

 

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Tre arresti per la banda del camper (a noleggio) dopo cinque furti nei negozi

Come anticipato, nella notte tra il 12 e 13 aprile, diversi esercizi pubblici di Ceva, Bastia Mondovì e Carrù erano stati “visitati” dai ladri, che si erano impossessati di alcuni telefoni cellulari e del...

È di Torre una delle “dieci donne che salvano la terra” per Slow Food...

Lunedì mattina a Torino, in occasione della Giornata mondiale della terra” si è tenuta la conferenza stampa dell’evento “10 donne che salvano la terra”, una delle iniziative organizzate da Slow Food Italia in vista...

Ernesto Billò con “La Resistenza dei giovanissimi” inaugura il 25 aprile a Carrù

Sarà la deputata cuneese e vicepresidente nazionale del Partito Democratico Chiara Gribaudo a tenere quest’anno l’orazione ufficiale a Carrù nell’ambito delle celebrazioni del 25 aprile. Invitata dalla sezione locale dell’Anpi e dal Comune, la...

Medico di base a Farigliano: la dott.ssa Apostolo prende servizio il 13 maggio

Dal 13 maggio prossimo la dottoressa Romina Apostolo si inserirà in qualità di medico nel ruolo unico di Assistenza Primaria a ciclo di scelta (Medico di Medicina di Medicina Generale) attualmente autolimitata a mille...
gruppo figli genitori separati

Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati

Diamo voce ai nostri figli! A Mondovì un Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati Lo studio “La Giraffa - Professionisti per la gestione del conflitto”, nell’ambito delle iniziative avviate, propone...