Coronavirus: il “Camping” di Bastia regala una vacanza a medici e infermieri

Bellissima iniziativa dei proprietari: «Li aspettiamo tutti quest'estate, quando l'emergenza sarà finita. Vogliamo ringraziarli così per quello che stanno facendo per tutti noi»

Iniziativa di solidarietà davvero bellissima, quella organizzata in questi giorni dai proprietari del Camping "La Cascina", il campeggio di Bastia, che hanno deciso sostanzialmente di regalare una vacanza presso le loro strutture, quest'estate, quando l'emergenza sarà finita, a tutti gli operatori sanitari che in queste settimane sono coinvolti nella lotta al Coronavirus. «Aspettiamo medici, infermieri, tecnici di laboratorio e rianimazione e addetti ai servizi ospedalieri, impegnati contro il Coronavirus – spiegano i gestori –. Metteremo a loro disposizione gratuitamente, appena sarà possibile, per l’estate 2020, le nostre piazzole, la piscina e il parco verde. Lo facciamo con il cuore, per le persone che ci stanno mettendo davvero il cuore e non solo, a tutela e cura della nostra salute. Vogliamo ringraziarli in questo modo, per il grande impegno che stanno garantendo a sostegno della comunità. Per maggiori informazioni non esitate a contattarci». mail: info@campinglacascina.it, WhatsApp 348-0941922.