Priola: fondo di solidarietà per chi ha difficoltà a pagare bollette e affitto

“Il nostro sostegno - precisa il sindaco Sciandra -, potrà poi essere compensato dalla messa a disposizione per lavori utili alla comunità”

Il Comune di Priola va incontro ai cittadini che, in questo particolare momento di emergenza, hanno difficoltà a pagare bollette e affitto. “Abbiamo deliberato l’istituzione di un piccolo fondo di solidarietà comunale - spiega il sindaco Luciano Sciandra -, per sostenere i cittadini che abbiano queste difficoltà”. “Il nostro sostegno - precisa -, potrà poi essere compensato dalla messa a disposizione per lavori utili alla comunità”. “La delibera dispone di un allegato regolamento - aggiunge in proposito -, secondo cui le persone che abbiano ricevuto parte del fondo di solidarietà , se ne avranno la possibilità e saranno in salute, “compenseranno” il Comune attraverso piccole attività e lavori utili a tutta la comunità. Stabiliremo una quota oraria, così che il tempo messo a disposizione possa essere quantificato a compensazione del sostegno economico precedentemente ottenuto”.