Volley: coach Davide Delmati confermato alla guida della Lpm Bam Mondovì

L'esperto tecnico guiderà ancora la prima squadra del Puma: la prossima sarà la sua quarta stagione consecutiva all'ombra del Belvedere

Il primo tassello va al proprio posto. La Lpm Bam Mondovì dà ufficialmente inizio alla sua sessione estiva di mercato con una riconferma importantissima. Per il quarto anno consecutivo, la prima squadra di serie A2 sarà guidata in panchina da coach Davide Delmati, professionista di grande valore e di sicuro affidamento, sul quale la società è determinata a puntare ancora, verso obiettivi sempre più importanti. Già un paio di settimane fa, in una nostra intervista, il ds Paolo Borello non aveva avuto dubbi, confermando l'intenzione del team rossoblù di prolungare il contratto al tecnico milanese, che ha fatto molto bene in queste stagioni all'ombra del Belvedere. Ora che la "base" è definita e più che mai solida, inizia la fase più delicata, quella cioè che riguarda il mercato delle giocatrici. Certo, la conferma di Delmati fornisce adeguate garanzie e si rivelerà sicuramente una carta importante da giocare nella definizione delle future trattative. Sarebbe importante riuscire innanzitutto a confermare lo "zoccolo duro", ma è prematuro per ora formulare ipotesi. Tutto è ancora da decidere, ma se il buon giorno si vede dal mattino...

Alessandra Fissolo: «Felici dell'accordo, serve continuità»
«Il cammino intrapreso con Delmati è stato positivo, sia dal punto di vista umano che sportivo – commenta Alessandra Fissolo, presidente della Lpm Pallavolo –. La stagione si è conclusa in anticipo ed il lavoro svolto dallo staff tecnico non ha potuto raccogliere i frutti sperati. Siamo felici di aver raggiunto l'accordo con Davide, una conferma che sappiamo farà felici i tanti appassionati di Mondovì. Proseguire con lui è un importante sintomo di continuità, soprattutto in questo difficile momento. Lo sport può essere un veicolo per dare ottimismo, ma sappiamo che nulla dovrà essere dato per scontato. Per questo stiamo lavorando per valutare tutte le possibilità per allestire la miglior squadra possibile, compatibilmente con le risorse di cui potremo disporre nella prossima stagione sportiva, che sicuramente risentirà dei problemi che tutti noi conosciamo. Oggi però vogliamo avere fiducia nel futuro e la conferma di Davide sulla panchina rossoblù non può che essere un importante messaggio positivo»

Delmati: «Ho ricevuto diverse proposte. I messaggi dei monregalesi, decisivi nella mia scelta»
«In questo momento così particolare e difficile ho avuto un lungo periodo di riflessione e non nego di aver ricevuto altre proposte – commenta il tecnico –. I continui e numerosi messaggi di affetto da parte dei tantissimi tifosi, ma anche di molti appassionati e della città intera, che ormai mi ha “adottato”, sono stati determinanti nella mia scelta di rimanere a Mondovì, perché la pallavolo per me è un lavoro, ma il valore delle persone, dei rapporti e delle affinità è per me assoluto. Sicuramente la continuità tecnica di un progetto, la familiarità della società e la possibilità di allenare in massima tranquillità a Mondovì sono i punti positivi della mia scelta. Da questa quarta stagione mi aspetto, come è nel mio carattere e nella mia passione, di arrivare sempre al massimo risultato. Proprio per questo ho già parlato con il ds Paolo Borello, dando precise indicazioni, ma come sempre ponendo l’assoluta attenzione alle persone, che fanno sempre la differenza nelle squadre, e la storia di questi tre anni è un vissuto importante, da tenere in considerazione. Ora spero si possa tornare al più presto in palestra. Mando un saluto all'intera città, ai nostri tifosi e agli Ultras Puma, che ci hanno seguito in tutta Italia nella scorsa stagione».