A Dogliani Castello nasce l’officina delle idee, nel ricordo di Toni Liboà

Sarà un contenitore di energie positive, arte e nuovi progetti: «Un tributo al nostro amico e maestro, che ci ha insegnato a riconoscere la bellezza»

La vetrina del nuovo spazio, nel borgo di Castello

L’emergenza sanitaria di questi mesi non rallenta, anzi semmai sembra aver rinvigorito, la fervente attività di rivalorizzazione in cui ormai da anni è impegnato il gruppo di volontari “Castello c’è”. Dopo il bellissimo progetto di recupero della centrale via Fontana, nel borgo antico di Dogliani Castello in questi giorni sta nascendo un nuovissimo progetto decisamente interessante: l’officina delle idee. I volontari hanno infatti creato un nuovo spazio, dedicato alla memoria dell'amico e "maestro" Toni Liboà, storico tipografo e artista, tra i più grandi stampatori italiani di sempre, scomparso purtroppo nell’ottobre 2016: «Un tributo a una persona che ci ha insegnato a riconoscere la bellezza e a perseguire caparbiamente obiettivi sempre più alti ed ambiziosi – spiega Antonio Maggiore, presidente del gruppo –. "Officina delle idee" è un contenitore di energie positive che nasce, non a caso, dopo la riqualificazione urbana di via Fontana, con l'intento di accendere una luce nuova su vicoli e contrade storiche del nostro borgo. Non è un negozio, non può essere un locale, ma ci auguriamo possa diventare un punto di riferimento per la nostra comunità con dentro cose, concetti, idee e bellezza. Servirà da serra invernale per le nostre piante e da spazio per progettare. Un tetto per noi e per le nostre visioni. In parte incubatore per nuovi concetti e in parte "officina" per la creazione dei nostri manufatti artigianali. Un esperimento di comunità e un'importante punto di partenza per un nuovo ciclo di progetti».

Articolo completo sull'edizione cartacea, in edicola a partire da mercoledì 13 maggio.

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...