Omicidio nel piazzale dell’Auchan a Cuneo: donna uccisa da un militare

Una donna 44enne, di origine romena, è stata uccisa a colpi di pistola. L'omicida, un militare italiano, si è poi costituito alla Polizia

Omicidio al piazzale dell'Auchan di Cuneo questo pomeriggio. Una donna è stata uccisa a colpi di pistola da un uomo che poi si è costituito alla polizia. Si tratta probabilmente – riporta Ansa – del compagno. La vittima, Mihaela Apostolides, ha 44 anni ed è di origini romene. Abita a Cuneo, ma con residenza a Saluzzo. L'uomo, F.B. di 41 anni, arriva da Firenze ed è un militare, che in passato era stato di stanza a Pinerolo.

La donna sarebbe stata colpita al petto da almeno quattro colpi di pistola esplosi all'interno di un'auto. Dopo aver chiamato la polizia, il fermato ha atteso l'arrivo degli agenti vicino al mezzo.