Tornano le mongolfiere nel cielo di Mondovì – FOTOGALLERY

Se Mondovì stava cercando un momento simbolo cge rappresnetasse la fine del lock-down, lo ha avuto questa mattina - domenica 24 maggio- alzando gli occhi al cielo: le mongolfiere sono tornate in volo.

Poco dopo l'alba, uno stormo di 6 palloni, pilotati da Paolo Bonanno, Paolo Oggioni (col pallone "Città di Mondovì"), Giovanni Aimo,Giuseppe Blangetti, Piergiorio e Giorgio Bogliaccino (padre e figlio), sono decollate dall'aviopista Filippi alle porte della città. Un decollo "fra amici", non era un evento pubblico: le manifestazioni sono ancora vietate, avrebbe creato assembramento. Ma hanno volato: silenziose, leggere, hanno dipinto coi loro colori il cielo della città che si stava svegliando. Il vento le ha portate prima in direzione dell'autostrada e di frazione San Giovanni, poi le ha fatte tornare indietro in direzione dell'area industriale e dell'Altipiano. Un saluto alla città del volo, il più bello: era da mesi che non si vedevano così tanto palloni in volo. Mondovì sta tornando alla normalità. E le mongolfiere sono tornate per ricordarcelo.