La ripresa delle Messe festive con i fedeli in diocesi di Mondovì

Con la solennità di Pentecoste, le celebrazioni liturgiche festive con la presenza dell’assemblea, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie previste, quindi con il contingentamento indicato  

Con l’Eucaristia nella solennità della Pentecoste, riprendono in diocesi di Mondovì le celebrazioni liturgiche festive con la presenza dei fedeli, dopo la lunga pausa imposta dal lock-down, in ragione delle misure anti-contagio, in ragione della pandemia da covid-19. Ricordiamo quanto disposto dal vescovo mons. Egidio Miragoli per questo momento importante di ripresa nelle comunità parrocchiali.

«In particolare: 1. Fino a nuove disposizioni i fedeli sono dispensati dal precetto festivo (e quindi dalla partecipazione alla Messa); 2. Preso atto della dispensa dal precetto festivo e delle limitazioni del numero dei posti ammessi per le celebrazioni nelle chiese, considerato che, secondo una bella tradizione, un buon numero di fedeli partecipa regolarmente alla Messa quotidiana nei giorni feriali, questi potrebbero lodevolmente usare la carità di lasciare il posto, il sabato sera e la domenica, a chi non può frequentare in altri momenti; 3. È certamente da valorizzare, se, quando e dove possibile e decoroso (cf. can. 932, § 1), la celebrazione festiva di una o più Messe all’aperto, offrendo così maggior possibilità di partecipazione e maggiori garanzie di sicurezza; 4. I parroci e rettori di chiese siano attenti anche ad indirizzare a una ridistribuzione delle presenze alle celebrazioni, tenendo conto delle Messe solitamente meno frequentate; 5. Si continui, anche in questo frangente, ad offrire la possibilità di seguire la Messa e altri momenti di preghiera e riflessione in diretta con le nuove modalità di comunicazione, sia per gli anziani e gli ammalati, sia per coloro che per motivi prudenziali non ritenessero di accedere alla chiesa; 6. Per ogni chiarificazione che si ritenesse necessaria o opportuna l’Ufficio liturgico diocesano è disponibile ad offrire aiuto e indirizzi ai parroci e rettori di chiese; 7. Si ricorda il dovere, con l’occasione, di una adeguata comunicazione ai fedeli delle normative, ovvero dei loro doveri e delle loro responsabilità, senza omettere le “indicazioni essenziali” da affiggere all’ingresso di ogni chiesa. Il Decreto riguarda le sole celebrazioni liturgiche. Restano pertanto in vigore le altre indicazioni date».

 

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...

Grandabus lancia “Mo”, il QR code parlante che rivela in tempo reale la posizione...

Si chiama “Mo” ed è un vero e proprio QR code parlante pensato e creato da Grandabus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per offrire a tutti gli...
mercato altipiano produttori locali

Mondovì: sperimentazione al mercato dell’Altipiano, area dedicata ai produttori locali

Prenderà il via il prossimo 8 febbraio il nuovo assetto sperimentale e provvisorio (sei mesi) del mercato rionale dell’Altipiano che ogni mercoledì mattina, come da tradizione, si distende tra gli spazi di piazza Monteregale....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...