Come celebrare la Solennità del Corpus Domini, nel rispetto delle normative

Le indicazioni del vicario generale per la diocesi di Mondovì

"Domenica 14 giugno ricorre la solennità del Corpus Domini, ma quest’anno, nel rispetto della normativa, non potrà svolgersi la consueta processione – spiega il vicario generale della diocesi di Mondovì don Flavio Begliatti –. Pertanto: 1) Per quanto riguarda la città di Mondovì, è sospesa la celebrazione cittadina presieduta dal vescovo. Il vescovo presiederà la Messa parrocchiale di domenica alle 18,30 nella parrocchia del Sacro Cuore all’Altipiano. 2) Si invitano le parrocchie a prevedere, in preparazione o nella giornata di domenica, qualche momento di adorazione eucaristica. 3) Nella giornata di domenica, si caratterizzi almeno una delle celebrazioni, con questa modalità: dopo la comunione si provveda all’esposizione del Santissimo Sacramento, con un breve momento di silenzio e adorazione, e la conclusione con la benedizione eucaristica”.