Maturità Pandemica / Walking DAD

h.5,46 (whatsapp)
Prof il testo sugli animali lo mandato ieri sera. La visto?

h. 5,48 (whatsapp)
No Luigino non l’ho visto. Non mi è arrivato nulla via mail.

h. 5,53 (whatsapp)
Ok scusi prof ma a ke mail glielo mandato?

h. 5,55 (whatsapp)
Come faccio a sapere io a quale mail lo hai mandato tu? Rimandamelo all’indirizzo nicola.duberti@zombieschool.com

h. 6,01 (whatsapp)
Ok prof

h. 6,05 (whatsapp)
Prof non lo trovo più allora gli è lo mandato

h. 6,08 (whatsapp)
Glielo ho, Luigino! Glielo!

h. 6,10 (whatsapp)
Ok prof grz tanti glielo anche a lei, tvtb

h. 6,12 (whatsapp)
Faccina disperata

h. 7,30 (google meet)
Buongiorno ragazzi, come state?

Insomma... prof, era il caso di mettere la videolezione alle sette e mezza?

Ma ragazzi, dalle otto e mezza in avanti devo stare tutta la mattina a scuola per  consegnare i computer a quelli che sono senza. Quindi potevamo fare videolezione solo alle sette e mezza. Dai, per una volta! Chi manca? Ugo, Ida, Maria Paola, Mustafà... Mi spiace non vederli. Come state, tesori? È sempre bello vedervi... avete guardato Ladri
di biciclette? Letto il racconto di Pasolini? Chi vuole parlarmi del neorealismo italiano?
.....
Nessuno?
.....
Ma accendete le videocamere, dai! A me fa piacere vedere i vostri volti...

Non posso prof. Sono in mutande.

Sono in pigiama.

Sono sul water.

Sto facendo colazione.

C’è mia sorella che si tinge i capelli. Se la vedono li altri si mette a urlare.

Sto facendo assistenza a mia nonna, sa, è fuori di testa...

Sono nella stalla con le mucche... poi, sa, si spaventano.

Va bene, ragazzi, va bene, restate pure così senza video. Allora, chi mi parla del neorealismo? Chi mi racconta qualcosa su Ladri di biciclette?

Prof, non si offenda ma... questa è la terza H.

E allora?

Qui lei insegna solo geografia. Ha sbagliato terza...

Ah... scusate. Eh beh, io... volevo dirvi che sto correggendo le vostre ricerche sullo stato
americano... mi manca ancora quella di Teresa...

Prof io posso farla sull’Australia?
Veramente dovrebbe essere su uno stato americano...

Ma prof, mia zia che vive in Australia dice che è come stare in America. Hanno le macchine
grosse e i coccodrilli che escono dal bagno! Lo sapeva?

Sì, Teresa, lo sapevo ma non avevi deciso di fare la ricerca sulla California?
Eh beh ma mia zia non sta in California...

Va bene, allora vada per l’Australia.

Ma prof non è giusto....

Dimmi Carla, che cos’è che non è giusto?

Che Teresa fa la ricerca sull’Australia, l’Australia non è America, non ci sono i neri...

Va beh ragazzi, scusate per il disguido. Ci vediamo domani

No prof io domani non ci sono perché nell’ora di geografia devo recuperare la verifca di
scienze.

E perché non hai fatto la verifica di scienze con gli altri?

Perché dovevo fare la ricerca di geografia.

h. 10,00 (google meet)
Buongiorno carissimi!!! Come state?

Bene prof e lei?

Beeeene.

La vedo pallido...

Da vecchietto, ragazzi. Dai, fatevi vedere...

voi siete la terza G, vero? Chi manca?

Salvatore, Corrado, Joshua, Gianna e Rajiv.

Sì prof, ovvio che siamo la terza G, è sicuro di stare bene?

Grazie Ahmed, gentilissimo, sto bene. Mi fa piacere che tu abbia acceso la videocamera
oggi. La tieni sempre spenta...

Eh ma perché c’è mio fratello che se la accendo mi picchia.

E oggi invece...?

Oggi l’ho chiuso nello sgabuzzino. Se sente urlare non si preoccupi, è solo lui che cerca
di uscire.

Ecco. Va beh, ragazzi, avete letto le interviste di Nuto Revelli che vi ho mandato via mail?

Sì prof fighissime.

Bene, Arturo, mi fa piacere che tu le abbia trovate interessanti. Che cosa ti ha colpito in particolare?

Le interviste alle donne che c’erano le cose che loro facevano da mangiare. Tipo i piatti che cucinavano i contadini qui in campagna...

Bene, bene. E qual era l’alimento più tipico della tradizione contadina?

Le chips

Eh?

Sì, le patatine con la Coca-Cola.

Sei sicuro?

Sssssssssì... ah no, prof, aspetti, ho sbagliato. La Coca-Cola è americana. Qui bevevano la
Fanta.

E lo dice Nuto Revelli, questo?

Sì. Nelle interviste.

Va beh, ragazzi. Io direi che forse potremmo rileggere le interviste una volta tutti insieme.

Che ne dite?

Eh?

Non sento...

Scusi ma non ho la connessione.

Ok io le ho già lette.

Io ne so due a memoria, se vuole ci ho scritto un testo di sei pagine.

Scusi ma perché non ci facciamo una verifica sopra?

Io ho cominciato a intervistare mia nonna, voglio fare come Revelli, era troppo forte
quello.

Scusi ma io non sento...

Posso farci la tesina sopra? Io ho già quattro ore di interviste a tutti i vecchietti della mia frazione

Scusi io non sento, esco e rientro...

Prof, posso farle vedere il mio nuovo criceto?

h. 23,45 (whatsapp)
Scusi l’ora prof gli è arrivato il mio testo sugli animali?

h. 00,02 (whatsapp)
No, Luigino, non mi è arrivato ancora.

h. 00,05 (whatsapp)
Ma devo proprio farlo sulle capre?

h. 00.07 (whatsapp)
No, Luigino, su un animale significativo per te con cui condividi momenti della giornata... Sei tu che hai scelto di farlo sulle capre.

h.. 00,09
A ecco xke mi sono accorto che io non c’è le ho le capre...