Messa, con il vescovo, ai piedi della croce sul Mindino

Tradizionale momento di preghiera e di memoria in alta Val Tanaro

Mindino

Tradizionale appuntamento di preghiera e memoria, sabato 20 giugno, ai piedi della Monumentale croce sul monte Mindino (1.879 mt), in alta Val Tanaro, in terra garessina: quest’anno – come spiega il capogruppo dell’Associazione Nazionale Alpini di Garessio, Giorgio Candussio –, viste le condizioni generali e normative, in ragione del coronavirus, questo momento celebrativo si tiene in forma più semplice. “La preghiera dell’Alpino” viene dedicata in modo particolare a “chi è andato avanti” in questo difficile periodo martoriato dal Covid 19. Condizioni meteo permettendo, la celebrazione avrà inizio alle 9,30, e sarà presieduta dal vescovo mons. Egidio Miragoli.