La suggestiva Messa sulla vetta del Mindino

Sabato 20 giugno Alpini e affezionati si sono ritrovati dalla croce con il vescovo mons. Egidio Miragoli e don Aldo Mattei. Presente anche Giorgetto Giugiaro

Una bella giornata di sole ha fatto da cornice alla sempre suggestiva messa celebrata sulla vetta del monte del Mindino. Sabato 20 giugno Alpini e affezionati si sono ritrovati dalla croce dove il vescovo monsignor Egidio Miragoli e don Aldo Mattei hanno celebrato messa. “Anche se in forma diversa dal solito - commenta il capogruppo degli Alpini di Garessio Giorgio Candussio -, viste le limitazioni del periodo, é stata una bellissima e sentita celebrazione, con una buona partecipazione e organizzata in modo adeguato, tutti con mascherine e distanziati. Grazie al vescovo Miragoli e a don Mattei, all’associazione A.I.B. per l'assistenza fornita, al sindaco Ferruccio Fazio e al presidente sez Ana Ceva Pistone presenti, al Comune e alla Proloco di Priola per il mezzo fornito, agli ottoni del maestro Beppe Zoppi che hanno allietato la cerimonia e alla gradita partecipazione di Giugiaro Giorgetto. Appuntamento a tutti per il prossimo anno!”