Mondovì, esenzione totale della COSAP 2020 a dehor dei bar e bancarelle dei negozi

Mondovì, esenzione totale della COSAP 2020 a dehor dei bar e bancarelle dei negozi. La decisione votata all'unanimità in Consiglio comunale

mondovì esenzione cosap 2020

Mondovì, esenzione totale della COSAP 2020 a dehor dei bar e bancarelle dei negozi. La decisione votata all'unanimità in Consiglio comunale

Un passo a favore di dehor e di tutte le attività titolari di autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico: il Comune di Mondovì ha deliberato l'esenzione totale del COSAP per il periodo compreso tra il 1° marzo 2020 e il 31 dicembre 2020. La decisione è stata assunta nel Consiglio comunale di ieri sera, martedì 30 giugno.

La norma nazionale consentiva già un esenzione fino a ottobre: l'Amministrazione comunale di Mondovì ha deciso invece di allungare fino alla fine dell'anno, per venire incontro alla crisi con cui le attività hanno dovuto fare i conti dopo il Covid-19. L'assessore al Bilancio, Cecilia Rizzola: «Abbiamo previsto di estendere l'esenzione anche per gli ampliamenti e per gli esercenti di commercio al dettaglio che installeranno banchetti davanti ai loro negozi».

È stato poi previsto un un ulteriore incentivo per i mercatali: esenzione dal pagamento del COSAP in relazione alle giornate di divieto di esercizio dell’attività imposte dai provvedimenti governativi e sindacali, mediante applicazione di una riduzione percentuale del canone annuo dovuto per le occupazioni mercatali, con posto fisso, in base al numero di mercati per i quali è stata disposta la chiusura (- 10% per i banchi mercato di generi alimentari e produttori agricoli alimentari; - 13% per i banchi mercato ed i produttori agricoli di semi, fiori e piante;  - 20% per i banchi mercato di generi non alimentari). Completamente esentati dal pagamento COSAP fino al 31 dicembre gli spuntisti  che sono stati spostati nelle piazze del "mercato diffuso" (venditori di alimenti/produttori e imprenditori agricoli/cooperative di pesca per la vendita di prodotti ittici) in via Marconi, Piazza Cesare Battisti e Piazza Santa Maria Maggiore. Esentati dal COSAP anche i cantieri edili per i primi 30 giorni di occupazione a partire da oggi.

La delibera è stata approvata all'unanimità, col voto favorevole anche delle minoranze di Centrosinistra e del Centrodestra, con interventi di Stefano Tarolli e Luciano D'Agostino.

___

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI