Diffonde video contro l’Arma: denunciato altarese

foto Silvia Muratore/repertorio

I Carabinieri della Stazione di Altare hanno deferito in stato di libertà R.P., 55enne titolare di un bar in paese per il reato di “Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni e delle Forze Armate” e di “Istigazione di militari a disobbedire alle leggi”. Il provvedimento è stato adottato dopo che su alcuni social aveva iniziato a “girare” un video nel quale si vedeva transitare nel centro di Altare un’auto dei Carabinieri e l’autore del filmato proferire frasi ingiuriose nei confronti dei militari e lesive del prestigio dell’Arma. Analogamente l’autore del gesto pubblicava in rete un ulteriore video nel quale proferiva frasi con il chiaro intento di istigare i militari a ribellarsi e disobbedire alle norme e venire meno ai loro doveri. Le indagini hanno permesso di accertare l’esatta origine del filmato e l’identità dell’autore che è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Savona e ora rischia una condanna al pagamento di una multa da 1.000 a 5.000 euro.