I mitici Lego “prendono vita”: la “toy photography” in mostra a Murazzano

Quattro fotografi uniscono le forze per raccontare come la passione per le foto e per i famosi “personaggi gialli”, abbiano permesso loro di superare l’emergenza Covid

Un’idea bellissima, che produce un effetto “scenico” davvero coinvolgente, di sicuro impatto per gli osservatori, grandi e piccini. I famosi personaggi gialli dei Lego… “prendono vita” in Langa, grazie ai fotografi Simone Aschero, Denis Brignone, Alessio Corneglio e Michelangelo Musso, che hanno sfruttato le lunghissime settimane del lockdown per produrre una serie di scatti spettacolari ed artistici di minifigures, ritraendo i personaggi in pose e situazioni davvero realistiche, quasi si trattasse appunto della vita reale. «L’idea è nata per caso – raccontano i fotografi –. Due di noi già erano appassionati di scatti di questo genere, ma durante la quarantena forzata del Coronavirus la voglia di scattare fotografie ha preso il sopravvento e la passione per i Lego è tornata a farsi sentire dentro ognuno di noi. Abbiamo così realizzato 50 scatti che saranno esposti in mostra più altre foto che, per ragioni di spazio e numeri non sono stati selezionati per l’allestimento. Ognuno di noi ha realizzato del materiale utilizzando i Lego che aveva in casa ed in alcuni casi i personaggi sono stati acquistati appositamente, per realizzare immagini specifiche. Tutti noi abbiamo la passione dei Lego fin da piccoli e questa è stata una bella occasione per rispolverarli e riportarli… in vita». Sui social intanto sta crescendo sempre più il mondo degli appassionati di “toy photography”, ovvero la fotografia di materiale ludico (giocattoli), ed in particolare appunto dei Lego. La mostra viene allestita a Murazzano, nelle sale di Palazzo Tovegni, grazie alla gentile concessione dell’Amministrazione comunale, e resterà aperta al pubblico per quattro domeniche consecutive, a partire dal 19 luglio. Gli organizzatori invitano tutti a visitare l’allestimento, aggiungendo: «Sarà una bella occasione per unire grandi e piccini, appassionati di fotografia e soprattutto amanti degli intramontabili Lego!».

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Elezioni a Ceva: non solo Bezzone e Mottinelli. In campo altre due liste?

Le liste per le prossime elezioni comunali a Ceva potrebbero essere addirittura quattro. Se per quanto riguarda le candidature dell’attuale sindaco, Vincenzo Bezzone, e del capogruppo di minoranza, Fabio Mottinelli, l’ufficialità è arrivata da...

Salute mentale: sabato ad Alba debutta il nuovo spettacolo di “Cascina Solaro”

Debutta sabato 20 aprile, al Teatro Sociale di Alba, lo spettacolo del laboratorio teatrale della comunità psichiatria “Cascina Solaro” dell’Asl Cn1 “La Camera Oscura: vite di fotogrammi”, per la regia della monregalese Sara Dho....

“CALSO”: «Pronti ad acquistare il 43% di “Mondo Acqua”»

La decisione è stata votata ieri sera, mercoledì 17 aprile, all'unanimità dall'assemblea dei Comuni. CALSO, la SpA 100% pubblica dei "Comuni dell’Acquedotto Langhe Sud Occidentali", è disponibile ad acquistare il 43% delle azioni di...

Il programma della Città di Mondovì per la Festa della Liberazione

Dopo la presentazione del libro “La Resistenza dei giovanissimi” del prof. Ernesto Billò dello scorso 12 aprile, proseguono gli appuntamenti promossi dalla Città di Mondovì in occasione della Festa della Liberazione. Lunedì 22 aprile...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...