Monregale: “Marco Rossi non sarà più un nostro tesserato”

La società ha diramato un comunicato: acquisiti i pareri dei legali e sentita la Figc il ragazzo è stato inserito nelle liste di svincolo, dal 20 luglio non sarà più un tesserato monregalese

La Monregale Calcio ha pubblicato un comunicato ufficiale, in cui chiarisce i provvedimenti adottati contro Marco Rossi, il tesserato al centro della bufera mediatica legata al video in cui  si lascia andare a inaccettabili esternazioni razziste e misogine. La Monregale ha annunciato che dal 20 luglio prossimo il ragazzo non sarà più parte della società

«Con riferimento alla deplorevole vicenda che ha visto artefice il sig. Marco Rossi, tesserato per la Monregale Calcio scsd - scrive la Monregale - la società, a seguito dell'acquisizione del parere legale menzionato nel comunicato ufficiale societario del 7 luglio scorso, sentiti gli organi di governo della Federazione italiana gioco calcio, Lega nazionale dilettanti, Comitato regionale Piemonte, – comunica che il ragazzo verrà inserito nella lista di svincolo di cui all'art. 107 delle Norme organizzative interne federali. Pertanto a far data dall'ufficializzazione della lista di svincolo [20 luglio prossimo] Marco Rossi non farà più parte della Monregale Calcio».

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI