Volley: Angelica Costamagna firma per lo “Spakka”, giocherà a Verona

La schiacciatrice carrucese ex Lpm si è ormai completamente ristabilita dal brutto infortunio dell'anno scorso ed è pronta per una nuova avventura sportiva

Completamente ristabilitasi ormai dal brutto infortunio al ginocchio (rottura del legamento crociato) che l'ha tenuta lontana dal campo per tutta la stagione, la schiacciatrice carrucese classe 1999, Angelica Costamagna, ora è pronta a tornare in pista. Era l'ottobre 2019 quando Angelica, allora appena ingaggiata dalla seconda squadra del Cuneo Granda Volley, aveva dovuto lasciare il taraflex durante la prima gara di campionato in B2, a causa di una torsione innaturale del ginocchio. Adesso, a quasi un'anno di distanza da quel triste giorno, la disavventura è ormai alle spalle e lei (cresciuta nella Lpm Pallavolo Mondovì, con la quale ha giocato per due anni anche in A2) è "carichissima" per la nuova avventura sportiva che l'attende. L'annuncio è arrivato in queste ore: nella stagione 2020-2021 Angelica Costamagna vestirà la maglia dello "Spakka Volley" di Villa Bartolomea, in provincia di Verona. Dopo la firma del contratto, ecco le sue prime parole: «Arrivo da un anno molto sfortunato. Sono carica e pronta per iniziare una nuova stagione. Saremo un gruppo giovane, ma sono sicura che faremo bene. Non conosco nessuno della nuova società, ma ho buone referenze e sensazioni: proprio per questo non vedo l’ora di tornare in palestra per conoscere le mie compagne, lo staff e anche tutti i tifosi».