Ormea Inonda, la discesa acquatica per i più piccoli

Oggi pomeriggio in via Roma. Previste una serie di norme per la sicurezza. Domenica appuntamento con la “Città dei bambini”

Sabato 18 luglio, dalle 14 alle 17, torna la discesa acquatica con i materassini nel centro storico. Da anni l’Associazione “Idee giovani” organizza l’evento riservando spazio, il sabato, ai bambini e, la domenica, agli adulti. Quest’anno sarà proposto esclusivamente l’appuntamento per gli Under 16, con la “Mini Ormea Inonda”; per i più grandi se ne riparlerà il prossimo anno. Appuntamento dalle 10, e sino alle 13.30, in piazza della Libertà per le iscrizioni (costo 5 euro - obbligatoria la presenza di un genitore responsabile). La discesa prenderà il via alle 14. Ogni iscritto dovrà essere munito di materassino, scarpe o ciabatte da mare e di un braccialetto riconoscitivo fornito all’atto di iscrizione. È consigliato inoltre l’uso del caschetto protettivo. «I bambini che aspetteranno di scendere a bordo dei propri materassini – spiegano dall’Associazione promotrice –, saranno distanziati di un metro l’uno dall’altro; la discesa dovrà essere effettuata singolarmente e i bambini più piccoli potranno essere accompagnati da un famigliare. Sono previsti la sanificazione delle mani e, per il rientro dalla discesa, un percorso alternativo». Per info e iscrizioni: ormeainonda.ideegiovani@gmail.com, Luca (cel. 348 3680847), Alberto (cel. 380 7174575), Gabriele (cel. 335 6310596) e Ufficio turistico (tel. 0174 395127).

Domenica 19 luglio altro atteso appuntamento per i più piccoli con la “Città dei bambini”: alle 17 in piazza San Martino il clown “Giambello” proporrà il suo spettacolo “Toy Circus”, fantastico connubio tra una fiaba e un’esibizione circense. La trama racconta di un giocattolo clown-bambino vivo che viene tenuto in una soffitta dal giocattolaio che lo ha creato, ma che ha sogni e speranze da realizzare come ogni bambino.