Cristian Fassi torna campione da Misano: suo il campionato di motociclismo paralimpico

Il giovane pilota di Sant’Albano centra la pole e vince nella categoria 600cc

Week end a tutto gas per Cristian Fassi, che torna da Misano con in tasca il titolo nella categoria 600cc della International Bridgestone Handyrace, il mondiale di motociclismo paralimpico per piloti disabili. Il pilota di Sant’Albano dopo la caduta di venerdì, sotto il temporale, ha centrato la pole in qualifica e condotto la gare fino alla vittoria finale.

Una vittoria attesa, «tanto attesa», ribadisce Roberto Fornaseri, presidente del Motorclub “L’Airone” di Narzole. «Perché il nostro Cristian Fassi sono anni che fa sacrifici, economici e fisici, per raggiungere il risultato. Con questa vittoria si è aggiudicato il campionato. Bravo “Cris” e bravi tutti coloro che hanno lavorato per questo progetto. Sono semplicemente orgoglioso di essere il presidente di questo grande gruppo». Commenta così nel day after lo stesso pilota numero “23”. «Potevo risparmiare la caduta, ma il sabato nell’unico turno disponibile sapevo di poter migliorare. Ora sappiamo su cosa lavorare e ci mettiamo sotto per essere sempre più veloci. Grazie al mio team EMC2 squadra corse e a Ercole Caligiuri, colui che mi mette sempre in condizioni di dare il meglio. A Roberto Fornaseri, con il supporto di tutto il Moto Club Airone, ai consigli “top” di Emanuele Pusceddu, a Silvia, oramai sempre assistente ufficiale e al il nuovo reclutato Gabriele “Lele” Camorcia. Grazie anche a tutti i “Di.Di. Diversamente Disabili Onlus” e i miei sponsor!».