Incrocio dei Trucchi: si abbattono due edifici e si allarga la strada, via ai lavori

Progetto da 500 mila euro per mettere in sicurezza un tratto pericoloso, teatro di numerosi incidenti, tra Morozzo e Cuneo. Il 31 agosto, incontro pubblico con i cittadini

A breve partirà il cantiere per mettere in sicurezza l'incrocio di frazione Trucchi, al confine tra il territorio di Morozzo e quello di Cuneo. Il tratto, particolarmente trafficato, caratterizzato da una strettoia della carreggiata in prossimità della chiesa e con scarsa visibilità, negli anni è stato teatro di numerosi incidenti automobilistici, anche di grave entità. Dopo anni di "battaglie", il sindaco di Morozzo, Mauro Fissore è finalmente riuscito ad ottenere una "unione di intenti" tra Morozzo, Comune di Cuneo e Provincia, trovando la soluzione al problema con un progetto condiviso. I lavori (500 mila euro) partiranno a breve e consisteranno nell'abbattimento di due fabbricati esistenti, per l'ampliamento della carreggiata e la sua riprogettazione, più una serie di altre opere accessorie e di sicurezza, pensate per auto e pedoni.

Tutti i particolari sul progetto, nell'edizione del nostro giornale in edicola da domani (mercoledì 5 agosto)