Una sera a Mondovicino fra ritmi latini e far west

Terzo appuntamento a Mondovicino per il “MOV Summer Nights”. Un festival estivo ideato per offrire serate coinvolgenti e divertenti in piena sicurezza e seguendo le direttive imposte dall’attuale emergenza sanitaria. Il format prevede performance itineranti che creano emozioni ed un vero effetto sorpresa perché non sono ospitate su un palco ma svolte direttamente tra le vie e le piazze del centro commerciale.

6 AGOSTO, FRA BRASILE E VECCHIO WEST
Giovedì 6 agosto il tema dell’evento sarà “Vida es un carnaval”. Una serata a base di musica, allegria e colori ispirata alle atmosfere tribali, latinoamericane e con qualche tocco western. Un viaggio che permetterà ai visitatori di muoversi per 3 zone specifiche che rappresenteranno: il Brasile con ballerine di samba e i suoni della bossanova, il Far West tra acrobazie di capi indiani, cowboy e, in perfetto stile Rag Time, un pianista accompagnato da una cantante da Saloon, e l’Africa con i suoi misteriosi ed affascinanti riti tribali, percussionisti live e performance a tema. E inoltre, in collaborazione con I Partenopei Cafè-Restaurant, esibizione di Andres Roman, noto cantante e ballerino cubano di fama internazionale.

L’APPUNTAMENTO DEL 13 AGOSTO
Grande finale, giovedì 13 agosto con la serata “Future Life” che catapulterà l’Outlet nel futuro: un’invasione di automi tra luci led e fumo e lo straordinario spettacolo finale “Solcando le stelle”. Robot in tute luminose argentate, performer acrobatici in abiti fluo, luci al neon e scritte olografiche trasporteranno il visitatore in un mondo lontano anni luce dal presente. Musica futuristica e un violino elettrico con led saranno la colonna sonora della serata che si chiuderà con uno spettacolo unico nel suo genere: un enorme veliero di 12 metri solcherà per 10 minuti il cielo sopra all’outlet per una chiusura di festival davvero spaziale.