Mondovì Piazza sarà di nuovo… Circondata

Il circo, la macchina dei sogni, torna ancora una volta nel “tendone all’aperto” di Mondovì Piazza. Dal 13 al 15 agosto, durante la 52esima della Mostra dell’Artigianato, va in scena la terza edizione di Mondovì Circondata. Un palco sotto le stelle con tre importanti spettacoli che avranno inizio alle ore 21,30, il tutto all’insegna della sicurezza. A differenza delle edizioni passate, quest’anno all’interno del Festival non saranno presenti gli ospiti delle Scuole di Circo di Firenze e Friburgo.

IL PROGRAMMA

13 agosto: “Madame flute” e “Gocce di Miele”
Giovedì 13 agosto, dopo un momento di inaugurazione in cui sarà presente “Madame flute” un’affascinante dama su rotelle con il suo sontuoso abito intarsiato di calici di bollicine, andranno in scena i giovani artisti della nuova compagnia Sciame che presenteranno “Gocce di Miele”. Il filo conduttore non è di seta ma è di… pasta scotta, intorno a cui “ronzeranno” eccentrici personaggi fondendo tecniche acrobatiche e aeree, danza e teatro fisico. Lo spettacolo: «Un affamato Cliente ignaro di tutto varcherà la soglia di “La Mer rouge”, un albergo grigio, arrugginito e sfiorito. Ad attendere il malcapitato ci sarà il suo Inconscio frammentato e personificato da due instabili e variopinte domestiche». In scena anche due monregalesi Carlotta Basso, attrice e mima, e Marianna Basso, danzatrice e acrobata aerea.

14 agosto: Circo Bipolar
Venerdì 14 agosto andrà in scena la compagnia del Circo Bipolar. Uno spettacolo di circo contemporaneo energetico e dinamico che unisce il mondo terreno a quello dell’aria, il tutto mixato con una vena poetica e a tratti umoristica. Una elegante acrobata e un eccentrico giocoliere vi stupiranno e lasceranno senza fiato! Dall’equilibrismo su scala libera alle contorsioni in aria a diversi metri di altezza, verrete trasportati in un mondo dove terra e aria si fondono. La compagnia Circo Bipolär è composta da Costanza (acrobata aerea, ha partecipato al XXIX Golden Circus Festival di Liana Orfei, nel 2012 ha vinto il premio CircUp per giovani artisti partecipando anche a “Italia’s Got Talent”) e Shay (ha studiato alla Scuola di Circo Carampa a Madrid e ha continuato i suoi studi in Sud America e Francia.

15 agosto: il Magdaclan con “Sic Transit”
Sabato 15 agosto la chiusura di questa edizione straordinaria di Circondata è stata affidata alla compagnia Magdaclan con il loro “Sic Transit”. Uno spettacolo che dipinge un profeta imbonitore che con tecniche teatrali e circensi vuole attirare a sè il popolo. MagdaClan nasce nel 2011 come compagnia di circo contemporaneo, dentro e fuori al suo piccolo chapiteau, per portare la propria ricerca artistica e il proprio linguaggio in qualsiasi luogo, anche quello più impervio e remoto. Oggi MagdaClan è un grande collettivo di artisti, di produttori e inventori: il circo è il fulcro della sua incessante attività, in quanto luogo fisico e mentale in cui sono possibili incontri e sperimentazioni tra arti e persone.

SPETTACOLI GRATIS MA DA PRENOTARE
Sarà allestita una zona per contingentare il pubblico sfruttando le ampie gradinate in pietra su cui sarà garantito il distanziamento. Tutti gli spettacoli saranno gratuiti e si potrà prenotare il posto a sedere scrivendo all’ente organizzatore alla mail macrame.m@libero.it. A esaurimento delle prenotazioni, il pubblico che vorrà entrare nell’area spettatori lo potrà fare, per occupare gli eventuali posti rimasti liberi, effettuando il triage di sicurezza direttamente sul posto. Gli spettacoli si svolgeranno su un grande palco allestito di fronte ai portici sottani che ospiterà due grandi Compagnie di levatura internazionale e un nuovo collettivo che realizzerà una presentazione della nuova produzione realizzata nella “Residenza d’Artista Cascina Macramè” attraverso il progetto Green Circus all’interno del Bando Residenze d’Artista promosso e sostenuto dalla Fondazione CRC.

ANCHE UN INFO-POINT
Altra novità di quest’anno è l’apertura del Circondata info-point presso la ex cappella delle Umiliate in via Vasco 3, a pochi metri dalla stazione di monte della funicolare, in cui il pubblico potrà trovare tutte le informazioni relative alla programmazione del Festival. Il locale che si trova in una posizione strategica utile alla logistica di Circondata, è stato concesso in comodato dal Comune di Mondovì all’Associazione “L’Albero del Macramè” fornendo un concreto aiuto per lo sviluppo artistico e culturale della città. Questa terza edizione di Circondata Festival, in questa difficile estate 2020, è la prova concreta che una visione condivisa attraverso un lavoro di rete che unisce le diverse forze promotrici di eventi, riesce a garantire alla città di Mondovì una continuità della programmazione artistica e culturale.

LEGGI ANCHE:

Mondovì, la mostra dell’Artigianato 2020 sta per arrivare

 


Il Monregalese è un meraviglioso scrigno di tesori.
Scoprilo e promuovilo con il sito Viaggio nel Monte Regale

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI