La Val Tanaro scrive a RCS: «Pronti a ospitare un’altra Milano-Sanremo»

val tanaro scrive rcs milano sanremo

Ormea e l'Alta Val Tanaro sono pronte a ospitare un'altra Milano-Sanremo. Con gli occhi ancora pieni delle immagini della splendida "classicissima" di sabato scorso, 8 agosto - RIVEDI QUA TUTTA LA FOTOGALLERY -, il Comune di Ormea afferma fin da oggi: «Tutte le Amministrazioni della Valle sarebbero liete di poter ospitare anche le future edizioni».

E lo ha scritto ufficialmente in una lettera, firmata dal sindaco Giorgio Ferraris e inviata a Mauro Vegni, direttore ciclismo di RCS. Lettera firmata da Ferraris non solo come sindaco, ma anche come presidente dell'Unione Montana.

La Milano-Sanremo dell'8 agosto è stata una corsa eccezionale, in tutti i sensi. Fuori dall'ordinario: il percorso classico, che coinvolgeva gran parte della riviera, quest'anno è stato osteggiato dai sindaci liguri per diverse ragioni. Sia per la scelta della data, che avrebbe costretto alla chiusura dell'Aurelia in un sabato di agosto, sia per l'impossibilità di mantenere le distanze fra il pubblico. Così RCS, organizzatore della corsa, ha optato per un tracciato diverso: attraverso il Roero e le Langhe, passando quindi nell'astigiano e nell'albese, per poi scendere nel'Alta Langa, Cebano e Val Tanaro sulla ss 28 del Colle di Nava. La corsa è dunque passata per Sale Langhe, Ceva, Nucetto, Bagnasco, Garessio e Ormea.

Una grande festa per la Val Tanaro. Ed ecco il motivo per cui oggi Ferraris ha scritto a RCS: «Esprimo il ringraziamento per la scelta del nuovo percorso - scrive -. Un momento promozionale importante per la nostra valle. Pur nella ristrettezza dei tempi, abbiamo cercato di fare tutto il possibile, abbiamo garantito la chiusura degli accessi e a tenere sgombri i lati della strada. Visto il successo della manifestazione, tutte le Amministrazioni della Valle sarebbero liete di poter ospitare anche le future edizioni di questa importantissima classica del ciclismo mondiale».

E aggiunge: «Assicuro collaborazione e disponibilità a forma di impegno e di sostegno che si vorranno convenire. Si potrebbe individuare in valle almeno un traguardo volante e il Comune di Ormea è disponibile a promuovere un Gran Premio della Montagna "Ormea-Colle di Nava"».

__________________

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI