Casa di riposo di Chiusa Pesio: buoni da 200 euro per premiare i 60 dipendenti

La Fondazione “La Meridiana” ha consegnato i “bonus” a coloro che sono stati impegnati nell'emergenza Covid, da spendere presso le attività commerciali del paese

La Fondazione residenza “La Meridiana” ha consegnato 60 buoni da 200 euro per premiare i dipendenti della Casa di riposo di Chiusa Pesio, in prima linea contro il Covid-19. Per essere ancora più vicini al territorio i buoni, distribuiti in tagli da 10 euro, saranno spendibili in qualsiasi attività commerciale del paese: dall’estetica al negozio di alimentari, passando per la ristorazione e l’abbigliamento. «Questi mesi di emergenza sono stati e continuano a essere difficili – spiega Giacomo Tosello, presidente della Fondazione residenza “La Meridiana” –. Ma sapevamo di poter contare sul lavoro instancabile, appassionato e ricco di umanità del personale che non si è mai risparmiato per garantire i più alti livelli di assistenza e cure ai nostri ospiti. Per questo, come amministrazione della casa di riposo, abbiamo voluto rivolgere un pensiero di ringraziamento sincero e concreto ai nostri dipendenti offrendo loro un premio, che è l’espressione della nostra riconoscenza». Il sindaco di Chiusa Pesio, Claudio Baudino, spiega: «L’emergenza sanitaria ha richiesto uno sforzo e un’attenzione maggiori, con l’implementazione di procedure straordinarie a tutela della salute del personale e degli ospiti. Il coraggio e la passione per il proprio lavoro mostrato dai dipendenti de “La Meridiana” sono stati fondamentali per la nostra comunità. L’occasione mi è cara per ringraziare ancora una volta le donne e gli uomini impegnati in prima linea nelle strutture del nostro territorio in cui, al momento, non abbiamo registrato casi positivi, e l’Amministrazione della Fondazione, per la modalità con cui ha scelto di realizzare il premio, reinvestendo l’importante valore economico nelle attività del territorio».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...