App mobile e mappe cartacee per esplorare le Alpi cuneesi

La ATL del Cuneese ha presentato i nuovi materiali per le attività outdoor - App mobile e mappe cartacee per esplorare le Alpi cuneesi

App mappe Alpi cuneesi
Foto: Hermann / Pixabay

App mobile e mappe cartacee per esplorare le Alpi cuneesi - La ATL del Cuneese ha presentato i nuovi materiali per le attività outdoor

In questa insolita stagione estiva post lockdown il settore turistico ed escursionistico non si ferma, al contrario rilancia con nuove proposte per adeguare l'offerta delle attività all'aria aperta. Con questa vision si è mossa la Azienda Turistica Locale del Cuneese, che ha presentato i nuovi strumenti per esplorare il territorio montano della provincia  di Cuneo. Utili strumenti sviluppati e promossi in sinergia con WOW, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e Conitours - Consorzio Operatori Turistici Cuneo Alps.

La prima novità consiste nella creazione della Carta Escursionistica delle Fortificazioni della Valle Stura, ideata e finanziata dall’Unione Montana Valle Stura. La carta presenta sentieri, strade e borghi con focus sulle fortificazioni presenti in Valle, costruite principalmente tra il 1861 e il 1945: si contano oltre 150 forti, bunker, caserme e teleferiche, corredate di descrizione, curiosità, coordinate satellitari e indicazioni utili ai visitatori.

La carta è stata realizzata con la consulenza tecnica della ASFAO - Associazione per lo Studio delle Fortificazioni delle Alpi Occidentali, con il coordinamento tecnico di Stefano Melchio collaboratore dell’Unione Montana per Il Servizio Turistico Culturale e grazie all’appoggio dell’ATL del Cuneese, del Club di prodotto Cuneo Alps di Conitours, di MTB Valle Stura e Bike Park Tajaré, nonché di Terres Monviso. La guida è in vendita presso l'Unione Montana Valle Stura e gli esercizi commerciali della Valle.

Ulteriore strumento per godere in sicurezza della montagna cuneese è la nuova app "Cuneotrekking", messa a punto dal team di Cuneotrekking con Delta Studio Srl e finanziata dall’Associazione per il Turismo Outdoor in provincia di Cuneo. La app propone oltre 500 escursioni nelle valli del cuneese, con un motore di ricerca che permette di filtrare in base a lunghezza del tracciato, dislivello, punti di interesse ecc…

Marco Lombardi di Reviewbox.it ha testato l'applicazione per smartphone Android, sottolineando con soddisfazione la predisposizione delle Tracce .gpx per il download, per essere consultati anche senza connessione a Internet. Un punto di forza in favore della sicurezza degli appassionati di trekking.

In aggiunta a quanto visto, l'ATL del Cuneese ha previsto la realizzazione della cartoguida "Passeggiando nelle Valli e nei Parchi Cuneesi" con la selezione di 20 percorsi escursionistici, dalla Valle Po all’Alta Val Tanaro. Il pieghevole cartaceo, disponibile in più lingue, presenta i tracciati secondo il livello di difficoltà e, tramite i codici QR, i più esigenti possono fruire degli itinerari disponibili con maggiori info sul sito cuneotrekking.com e sull’app "Cuneotrekking". La cartina viene distribuita gratis presso gli Uffici del Turismo IAT gestiti dalla Azienda Turistica Locale del Cuneese.

Andrà invece in stampa a fine settembre il "Manuale della corsa e della camminata in montagna", scritto da Laura Avalle insieme ai fratelli Bernard e Martin Dematteis. Quali migliori esperti dei Dematteis, campioni di corsa in montagna che nel 2017 hanno fatto registrare il record di salita del Monviso, con partenza da Pian del Re e raggiungimento della vetta in un’ora, 40 minuti e 47 secondi. Difficilmente sul loro cammino avranno trovato l'installazione di un insolito maxi "gatt ross", come come quello che ha accolto i passanti sulla strada per Farigliano.