San Michele Mondovì: “Nessun focolaio, ma serve più attenzione”

Si è concluso l'incontro con Asl, Carabinieri e dirigenza scolastica. Il sindaco invita la popolazione alla calma e chiede collaborazione alle persone in isolamento

Si è conclusa la riunione in mattinata a San Michele Mondovì, convocata dall'Amministrazione sanmichelese per fare il punto sulla situazione dei contagi.

Il numero di 19 positivi diramato dalla Regione ha destato una viva preoccupazione in paese, in cui si è anche diffusa la notizia che due classi delle scuole hanno dovuto sottoporsi ai tamponi di controllo a scopo precauzionale (è di stamattina la notizia che il provvedimento ha interessato anche una classe delle Elementari oltre a quella delle Medie già nota).

Tutti i positivi sono asintomatici e si trovano in stato di buona salute, ma è necessario un attento monitoraggio, e serve anche la collaborazione degli stessi individui posti in isolamento. Questo è quanto è emerso dalla riunione, a cui ha partecipato l'intera giunta, il maresciallo Di Benedetto della stazione di San Michele, la dottoressa Righello, vice del direttore del distretto Asl Enrico Ferreri, il dottor Domenico Montù, direttore del servizio igiene dell'Asl (intervenuto in videoconferenza), e la dottoressa Zunino, dirigente scolastica.

«Dobbiamo sdrammatizzare, il clima di paura che si sta creando in paese è eccessivo. Si tratta di pochi nuclei familiari che sono stati posti in isolamento, stanno tutti bene, non c'è motivo di avere paura - spiega il sindaco Domenico Michelotti - Anche perchè oggi i tamponi non vengono fatti solo ai malati, ma anche ad altri a caccia di possibili asintomatici. Non facciamoci illusioni verranno fuori ancora altri casi. Il punto è che serve collaborazione: chi è in isolamento deve stare in isolamento, e spesso qui sta l'inghippo. Basta che un asintomatico esca di casa per creare un effetto domino pericoloso. Finora ci siamo occupati in prima persona noi del comune del monitoraggio, da questo momento ci avvarremo anche della collaborazione dei Carabinieri. Per chi non rispetta l'isolamento c'è la sanzione e può esserci anche l'arresto». Il sindaco Michelotti conclude invitando tutti alla calma: «La situazione è sotto controllo: esorto tutti a mantenere la calma ed a comportarsi con le stesse cautele usate nei mesi precedenti, perchè lo sforzo di tutti non venga vanificati. Questi dati non devono allarmare eccessivamente, vanno letti nel giusto modo»

__________________

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI 

 

 

 

 

 

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

ARPA Piemonte: allerta “gialla” da lunedì pomeriggio a martedì mattina

Allerta GIALLA per temporali e precipitazioni intense. Tra lunedì pomeriggio e martedì mattina si svilupperanno temporali sul settore appenninico che in seguito trasleranno verso nord, accompagnati da valori di precipitazione puntualmente forti, con sostenute...

Dogliani: mostra fotografica “Impossible Langhe”, nella cappella del Sacra Famiglia

La Fondazione Radical Design, voluta da Sandra e Charley Vezza con l’intento di promuovere la creatività delle Langhe nelle sue molteplici forme, presenta al Festival della Tv di Dogliani, la Mostra fotografica di Maurizio Beucci,...

A Mondovì da domani arriva “Funamboli” con Facchetti. Boom di prenotazioni per l’incontro con...

Si comincia con l’arte e col teatro, si finisce coi reportage di guerra. Passando attraverso ogni sfumatura dello scrivere, e dunque del pensiero: la narrativa e la politica, le rubriche e le tradizioni, la...

Premi di Fedeltà al lavoro e Sussidi di studio 2024 – I MONREGALESI PREMIATI

Festa è stata la parola chiave della consegna dei Premi di Fedeltà al lavoro e dei Sussidi di studio della Cassa Edile di Cuneo svoltasi ieri sera – venerdì 17 maggio 2024, ndr –...
Luna Park Ceva 2024

A Ceva arriva il Luna Park

Arriva a Ceva, da venerdì 17 maggio il grande Luna Park in piazza Vittorio Veneto, con ben trenta attrazioni, tutte da provare e su cui divertirsi ed emozionarsi! Due le novità spettacolari di quest’anno:...