Incidente a Monforte, ai domiciliari carrucese di 42 anni alla guida del Suv

É un carrucese di 42 anni, E.D., il conducente del Suv nero che nel pomeriggio di ieri, venerdì 25 settembre ha investito un gruppo di cinque persone nel pieno centro di Monforte. Una donna è rimasta uccisa, Fiorangela Ghiglio (67 anni, residente a Torino), e altre quattro persone ferite sono state trasportate, in codice giallo, in Pronto Soccorso. Non sarebbero in pericolo di vita.

Per l'uomo, che è stato prelevato dai Carabinieri e salvato dal linciaggio dei testimoni è scattata la misura cautelare di arresti domiciliari presso la propria abitazione a Carrù fino a quando l'Autorità giudiziaria lo riterrà necessario. Gli accertamenti tossicologici sono tutt'ora in corso. L'accusa è di omicidio stradale. Lunedì è prevista l'udienza di convalida del fermo in tribunale ad Asti.

Le immagini dopo l'incidente