Bene Vagienna: fino a venerdì, alle Medie si torna alla didattica a distanza

Decisione dell'Istituto Comprensivo, per consentire le indagini alla Asl su un possibile caso di positività al Covid

Da martedì 13 ottobre a venerdì 16 ottobre, le lezioni della Scuola Media di Bene Vagienna si tengono tramite il ritorno alla didattica a distanza, da casa, in collegamento web dal proprio pc. È stata infatti disposta la chiusura della struttura per quattro giorni. Il dirigente scolastico, prof. Lorella Sartirano, ha diramato un annuncio alle famiglie, nel quale si legge: "Per cause di forza maggiore legate alle assenze di personale scolastico nel plesso della Scuola secondaria di primo grado di Bene Vagienna, l’Istituto Comprensivo, a partire da martedì 13 ottobre e fino a venerdì 16 ottobre, erogherà didattica a distanza per tutte le classi della Secondaria di primo grado. I docenti coordinatori di classe si sono attivati con le singole classi per pianificare le lezioni a distanza, svolte in modalità sincrone e asincrone”. Con un successivo comunicato, la Scuola ha precisato che la misura si è resa necessaria in seguito ad un’indagine della Asl, che la sera di lunedì 12 ottobre ha fatto sapere di dover effettuare accertamenti su un eventuale caso positivo al Covid, in una delle classi. A Sant’Albano, nella Primaria, l’esito degli accertamenti Covid è arrivato dalla Asl nella serata di lunedì 11 ottobre ed esclude la positività di alunni e docenti; a breve si tornerà quindi in classe.

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...

Grandabus lancia “Mo”, il QR code parlante che rivela in tempo reale la posizione...

Si chiama “Mo” ed è un vero e proprio QR code parlante pensato e creato da Grandabus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per offrire a tutti gli...
mercato altipiano produttori locali

Mondovì: sperimentazione al mercato dell’Altipiano, area dedicata ai produttori locali

Prenderà il via il prossimo 8 febbraio il nuovo assetto sperimentale e provvisorio (sei mesi) del mercato rionale dell’Altipiano che ogni mercoledì mattina, come da tradizione, si distende tra gli spazi di piazza Monteregale....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...