Volley: Pinerolo si impone al tie-break nel derby con Mondovì

Il Puma esce sconfitto dalla tana del Pinerolo, dopo una lunga battaglia

Dopo l'importante vittoria di domenica contro Roma, la Lpm Bam Mondovì non riesce a ripetersi nel turno infrasettimanale e si arrende per 3-2 in trasferta, al cospetto della fortissima compagine di Pinerolo. Nell'atteso derby piemontese, le padrone di casa partono nel migliore dei modi, sulla spinta di Akrari, sfruttano le indecisioni di Tanase al servizio, le scelte non impeccabili di Scola in palleggio e le difficoltà evidenti di Hardeman in ricezione e si prendono il primo set per 25-21. Nella seconda frazione però cambia tutto. Mondovì alza il ritmo, si affida alle bordate offensive di bomber Taborelli e pareggia il conto chiudendo con un convince 19-25. Il Puma migliora ancora il suo stile di gioco nel terzo set: Taborelli e Tanase in attacco fanno il bello e il cattivo tempo, mentre Molinaro alza il muro e permette la conquista di un parziale davvero senza storia (12-25). Nel quarto game c'è grande equilibrio. Le due squadre lottano ad armi pari per lunghi tratti (15 pari e 19 pari), ma sul finale fa la differenza il muro di Pinerolo, che chiude ogni spiraglio alle monregalesi e permette la conquista del 25-20. Al tie break, Mondovì purtroppo ha ormai finito le energie e Pinerolo comanda le operazioni fin da subito, cambia il campo sull'8-4 e chiude 15-9 con muro di Akrari e Bussoli su Taborelli.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO - LPM BAM MONDOVI' 3-2 (25-21 19-25 12-25 25-20 15-9)

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 12, Zago 12, Bussoli 9, Akrari 12, Boldini 6, Fiesoli 14, Fiori (L), Buffo, Tosini, Allasia, Casalis. Non entrate: Zamboni, Nuccio (L). All. Marchiaro.

LPM BAM MONDOVI': Mazzon 12, Taborelli 29, Tanase 15, Molinaro 9, Scola 2, Hardeman 9, De Nardi (L), Bonifacio 1, Bordignon. Non entrate: Serafini, Midriano, Mandrile. All. Delmati.

ARBITRI: Marconi, Scotti. NOTE - Durata set: 25', 24', 20', 24', 15'; Tot: 108'.