Piano ospedali della Regione: a Mondovì e Ceva fino a 124 posti Covid

coronavirus aggiornamento contagio piemonte

La Regione Piemonte ha ripreso in mano il Piano-ospedali per l'attivazione dei posti letto Covid. Un Piano che scatterà se l'epidemia dovesse ancora allargarsi, come i numeri ormai suggeriscono che potrebbe accadere da qui alle prossime settimane. A Mondovì e Ceva si potranno andare a occupare fino a 124 letti Covid, nel numero massimo ipotizzato.

Va fatta una prima, importante precisazione: i posti Covid a Ceva e Mondovì non si attiveranno fino a quando non saranno esauriti quella a Saluzzo, ovvero il "Covid-hospital" indicato dalla Regione per il nostro quadrante. Al momento Sauzzo sta reggendo il carico, e a Mondovì e Ceva non sono dunque attivi letti Covid, ma solo posti nella cosiddetta "zona grigia" istituita per i degenti ricoverati per altre questioni che poi risultano positivi.

Il Piano regionale prevede due scenari: uno per l'esplosione dell'emergenza in condizioni standard (tra il 35% e il 40% dei posti letto), e l'altro per lo scenario più aggravato (45%-50% dei posti letto). Col primo scenario, si prevede l'attivazione fino a 4.403 posti letto Covid in Piemonte, col secondo scenario 5.581 - questi numeri tengono conto anche dei letti di Terapia intensiva. Di questi, la Granda può attivarne da 610 a 774: per l'Asl CN1 il range è fra 246 e 310 (ripartiti fra quelli di Saluzzo e poi di Ceva, Mondovì e Savigliano) , per la CN2 da 128 a 160 (tutti a Verduno) e per l'Aso di Cuneo da 236 a 304.

Per Ceva si parla di un massimo di 24 posti letto per lo scenario meno impattante e 31 posti letto per quello più impattante. Per Mondovì di un massimo di 74 posti letto per lo scenario 1 e 93 posti letto per lo scenario 2. Dunque si va da 98 posti letto, in caso di situazione standard, fino a 124 in caso di situazione grave: numeri che comprendono anche i letti di terapia intensiva / subintensiva e rianimazione. Tutto questo diventerà realtà di fatto a partire dal giorno in cui a Saluzzo si arriverà "a tappo". Lo scenario più probabile è che, come avvenuto in primavera, si cominci ad attivare i primi 20 posti a Ceva per poi passare ad altrettanti a Mondovì.

______

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI 

 

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Licei nell’ex Ospedale, la spending review complica le cose.

L’incontro si terrà giovedì. Ma sul fatto che sia quello risolutivo, ahinoi, non c’è alcuna certezza. L’Asl conferma che il “Michelotti-Bertone”, il padiglione meno vecchio dell’ex Ospedale di Mondovì, può essere venduto alla Provincia...

A Lourdes con “Diversamente”. Il pellegrinaggio vissuto con intensità

Un prezioso aggiornamento sul pellegrinaggio in corso a Lourdes per iniziativa dell’Associazione “Diversamente” Aps, con 130 pellegrini accompagnati da don Meo Prato, p. Bart Monge e don Tano Bellino. Presenti anche una...

CONTEST Y: vince la cantante Clay

La sua voce ha incantato tutti. Clay, cantante di 28 anni di Bastia Mondovì, con le cover "Sober" e "If I were a boy", ha vinto il primo Contest Y di Mondovì. Quattro serate...

Una realtà da scoprire: il Centro diurno Nucci Banfi “apre” ai doglianesi

Piacevole e interessante serata all'insegna dell'amicizia e del "senso di comunità", mercoledì 24 luglio, nel borgo antico di Castello, a Dogliani. Il Centro diurno Nucci Banfi, realtà ormai ben radicata nel tessuto sociale doglianese,...
Trelilu spettacolo Nigella Niella

A Niella Tanaro spettacolo dei Trelilu per la Nigella

“Mai a basta” è lo spettacolo dei Trelilu che si terrà mercoledì 31 luglio alle ore 21 al castello di Niella Tanaro, per la Nigella, ad ingresso libero. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Nigella ODV...