Fiera del Bue grasso: solo rassegna con premiazione “a porte chiuse”, ma sarà molto social

Si terrà il mercato nella sua veste tradizionale del giovedì (per ora solo alimentare), non possibile il Bollito no stop. In arrivo un "corto" dell'Atl Cuneese

La Fiera del Bue grasso 2020 ci sarà, ma solo nella forma “essenziale” della rassegna zootecnica nell’ala mercatale Borsarelli in piazza Mercato. L’appuntamento è fra meno di un mese, giovedì 10 dicembre, ma giocoforza “a porte chiuse”, senza la presenza di pubblico. I bovini in rassegna non saranno superiori ai 70-80 (il numero preciso resta ancora da confermare), suddivisi nelle categorie storiche dei buoi, manzi e vitelli castrati. Terminate le operazioni di valutazione della giuria, verranno destinati i premi, le fasce e le ambite gualdrappe. L’evento – fanno sapere dal Comune – verrà comunque trasmesso in diretta streaming e verrà filmato da operatore autorizzato: «mai come quest'anno i bovini saranno i veri (e unici, ahinoi) protagonisti», comunica il sindaco Schellino.

Il mercato

Si terrà il mercato nella sua veste tradizionale del giovedì, da verificare ancora se esteso anche a categorie diverse dalle attività di commercio di generi alimentari, attualmente le sole autorizzate, in base alle prescrizioni nazionali che verranno adottate. Non è prevista alcuna somministrazione di alimenti e bevande da parte della Pro Loco: è confermata infatti la cancellazione del bollito No Stop.

Un "corto" per Sua Maestà del regista Sordella

Intanto l'Atl del Cuneese, grazie all'interessamento del consigliere Rocco Pulitanò, ha deciso di realizzare un cortometraggio di finzione che "racconterà in modo emotivo la storia e la tradizione che si cela dietro la Fiera per invitare i partecipanti ad approfondire le radici culturali di questo appuntamento tradizionale". Il video avrà durata pari a circa 3 minuti e sarà realizzato dal regista Davide Sordella; le riprese avranno luogo nei prossimi giorni.

Una Fiera social

Così il sindaco Nicola Schellino: «Questo progetto è la dimostrazione di quanto l'interesse attorno alla storia ed alla tradizione della Fiera del Bue Grasso sia alto. Ringrazio l'ATL del Cuneese, nelle persone del Presidente Bernardi, del Consigliere Pulitanò e della Direttrice Salvestrin, per aver deciso di puntare sulla Fiera raccontandone tramite un cortometraggio la sua assoluta unicità fondata sulla tradizione». Ma sarà una "Fiera" molto social: per lanciare l'appuntamento nel 2021, ci sarà tanto spazio alla parte video, e il Comune stesso incaricherà un professionista specifico.

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì.: sarà un'estate decisamente ricca di appuntamenti con MoVì Festival, Piazza di Circo, i Doi Pass. Clicca su ogni articolo per i...

Frontale a Garessio sulla Statale 28, riaperta la strada

Poco prima delle 15,30, è stata riaperta al traffico la strada statale 28 del Colle di Nava. A causa di un incidente stradale, era stata chiusa nel primo pomeriggio, in entrambe le direzioni, a...

Crava vince il “Palio delle frazioni” di Rocca de’ Baldi

Al "Palio delle frazioni" di Rocca de' Baldi, dopo due settimane di gare, nella serata finale di sabato 22 giugno, trionfa la squadra di Crava. Vittoria al fotofinish per Crava, che centra il successo finale...

Il pellegrinaggio degli Alpini al Mindino

Una bella giornata di sole, sabato, ha fatto da scenario alla tradizionale passeggiata-pellegrinaggio alla croce del Monte Mindino da parte degli Alpini di Garessio. Il parroco don Giancarlo Canova, insieme a don Olesy Budziak,...

Garessio, inaugurata la tela di Giugiaro: il “Battesimo di Gesù”

Bagno di folla ieri, sabato 22 giugno, nella chiesa di San Giovanni al Borgo Maggiore per l’inaugurazione della grande tela (9x5 metri) realizzata e donata da Giorgetto Giugiaro. La tela che va ad aggiungersi...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...