Covid Piemonte: i dati del 22 novembre

Dopo due giorni di calo, l'Unità di crisi del Piemonte comunica oggi - domenica 22 novembre - un lieve incremento della curva: 2.641 nuovi casi con solamente 1.652 guariti, a fronte di 69 decessi comunicati di cui 10 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Nel complesso, un incremento di 920 unità sulla curva degli attuali contagiati. Purtroppo si registrano +8 terapie intensive, mentre il dato dei ricoveri con sintomi scende di 18. Su 13.605 nuovi tamponi, il 19.41% è positivo: un numero più alto di quello dei 5 giorni precedenti. In provincia di Cuneo si registrano 547 nuovi casi, 4 decessi e 179 guarigioni: gli attuali positivi sono ora 11.610, +364 rispetto a ieri.

Guardando ai numeri settimanali, il Piemonte potrebbe essere giunto al "picco" della seconda ondata. Da domenica 15 novembre a oggi il numero degli attuali positivi è passato da 71.229 a 77.012, un incremento di +.5738: nella settimana precedente invece l'aumento era stato di oltre 17 mila unità. L'indice di positività medio (ovvero il rapporto fra tamponi effettuati e quelli positivi) è passato dal 22.68% al 17.42%. Negli ultimi 7 giorni si contano 24.110 nuovi casi di contagio e 17.808 guariti/in guarigione: la differenza è molto minore che nelle settimane precedenti. Purtroppo in questa stessa settimana si sono registrati 519 morti con Covid: numeri altissimi, molto simili a quelli della prima ondata. Per fortuna il numero complessivo dei ricoveri, sempre alto (a oggi 5.530 persone in tutto, di cui 398 in terapia intensiva), dal 18 novembre sta iniziando a calare.

TUTTI I NUOVI GRAFICI