Murazzano: in primavera, via al restauro del Santuario della Madonna di Hall

Il Comune ha a disposizione un tesoretto da 86 mila euro, per un primo lotto. Si inizierà con la sistemazione del tetto e delle infiltrazioni

Il magnifico interno del Santuario murazzanese

Nella primavera del 2021 a Murazzano prenderà il via un importante intervento di restauro conservativo sul Santuario della Madonna di Hall, di proprietà del Comune. L’edificio storico infatti presenta infiltrazioni dal tetto e ha importanti problemi di umidità, a causa dell’acqua che risale dalle fondamenta e intacca le pareti, provocando il distaccamento dell’intonaco. «Il progetto complessivo di recupero prevede una spesa di circa 300 mila euro – spiega il sindaco Luca Viglierchio –. Con alcuni fondi a nostra disposizione possiamo però portare a compimento un primo intervento». Il Comune qualche tempo fa aveva già ricevuto una donazione destinata al Santuario, di 50 mila euro, da parte dei signori Gatti e Pagliano, ora si aggiungono ulteriori 36 mila euro in arrivo dal bando “Cantieri diffusi” della Fondazione Crt. «Abbiamo un “tesoretto” da 86 mila euro, che sappiamo già come impiegare – prosegue Viglierchio –. In primo luogo ci occuperemo della messa in sicurezza del tetto, dopodiché applicheremo due invertitori di polarità elettrici, due dispositivi che permetteranno di eliminare l’acqua delle infiltrazioni dalle pareti in circa un anno, senza dover intervenire in maniera invasiva. Abbiamo già contattato un’impresa specializzata nella conservazione dei monumenti». Sempre in primavera, partirà un primo intervento conservativo su una parte del ciclo pittorico (affreschi) presente all’interno del Santuario.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Ritrovato a Sale San Giovanni il 27enne scomparso da Torino

Si sono concluse le operazioni di ricerca nei boschi di Sale San Giovanni, scattate dall'ora di pranzo, a seguito dell'avvistamento di un 27enne allontanatosi il 30 maggio scorso dalla struttura presso cui era ricoverato...

Bye bye Barocco, a Mondovì a luglio arriva Andy Warhol

Addio Barocco, welcome Pop Art. Ladies and gentlemen, a Mondovì dopo il Caravaggio arriva Andy Warhol: l’ex chiesa di Santo Stefano si prepara a staccare i quadri dei maestri della luce e ad ospitare...

Addio al tenente Diego Bonavera: fu carabiniere a Frabosa e Mondovì

L’Arma dei Carabinieri piange la scomparsa del tenente Diego Bonavera. È scomparso questa mattina all’ospedale “Policlinico di Monza” di Alessandria, a seguito di una malore. Aveva solo 45 anni ed era conosciuto e apprezzato...
rifugio serre di oncino

Al Rifugio Serre di Oncino la “cucina piemontese delle origini”

Abbiamo intervistato Riccardo Ferraris, gestore del Rifugio Serre di Oncino, in valle Po, inaugurato da pochi giorni. Con la famiglia gestisce anche il ristorante “La Raviola Galante” a Scurzolengo (AT), dove si propongono piatti...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...