«Grazie a tutti!»: Dogliani regala 400 bottiglie di vino ai volontari del paese

Nell'impossibilità di organizzare il tradizionale pranzo, l’Amministrazione comunale spiega: «È bello vedere tante persone che credono nel proprio territorio e si dedicano a proteggerlo e valorizzarlo»

In attesa di periodi migliori per poter organizzare momenti più conviviali, l’Amministrazione comunale vuole brindare e ringraziare in modo simbolico l’impegno che molte persone dedicano a Dogliani: evento dopo evento, manifestazione dopo manifestazione e, anche, emergenza dopo emergenza. «Non importa il colore della divisa o il logo sulla maglietta, è bello vedere tante persone che credono nel proprio territorio e si dedicano a proteggerlo, abbellirlo e farlo crescere, solo per l’orgoglio di credere nel volontariato» dicono dal Comune. L’Amministrazione ha consegnato, in segno di ringraziamento per il lavoro svolto e nell’impossibilità di organizzare il consueto pranzo dei volontari, una bottiglia di “Dogliani Docg”, con etichetta studiata per l’occasione, ad ogni persona impegnata attivamente in paese. In tutto sono 400 le bottiglie preparate. Per i volontari più giovani, under 18, sono invece state pensate una piccola sacca personalizzata e un’agenda con il logo di Dogliani.