Piemonte Innovazione 2020 premia la montagna – IL VIDEO

L'iniziativa di Anci: Vince il progetto dell’Unione Montana Valle Maira, dedicato alla creazione di una comunità energetica nei territori montani

Si sono tenute online le premiazioni dell’edizione 2020 del Premio “Piemonte Innovazione” di Anci. Il progetto che più di tutti ha convinto la giuria è “Smartland e comunità energetiche, la scommessa della montagna”, messo a punto dall’Unione Montana Valle Maira. Al secondo posto si è piazzato il Comune di Chieri, con “Magazzini in rete” finalizzato al recupero delle eccedenze alimentari, terza palma per Novi Ligure e il suo assistente virtuale turistico, che permette di visitare oltre 150 Comuni. “Piemonte Innovazione” con il 2020 conclude un’edizione record, con 53 progetti candidati, 4 città capoluogo coinvolte (Alessandria, Asti, Novara, Verbania) e un montepremi di oltre 40.000 euro tra premi in denaro e servizi. L’iniziativa è nata quattro anni fa dalla collaborazione tra Anci Piemonte e Forum Pa con l’obiettivo di valorizzare le buone pratiche dei territori in materia di innovazione. «Giunta alla quarta edizione, la nostra iniziativa mantiene la sua forza propulsiva promuovendo progetti sempre nuovi – commenta il vicepresidente all’Innovazione di ANCI Piemonte, Michele Pianetta –. Si tratta di un evento che unisce e che valorizza gli Enti locali, facendo emergere le buone pratiche in tema di innovazione che arrivano da tutte le province». Tre i riconoscimenti principali assegnati: un primo premio da 10.000 euro, un secondo da 6.500 euro e un terzo da 3.500. A questi si aggiungono l’erogazione per un anno di un servizio Cloud (virtual machine e backup) da parte di BBBell, l’illuminazione artistica di un monumento offerta da Enel X, un premio in denaro di 5.000 euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, una giornata formativa online per tutti i partecipanti erogata dal Gse, una colonnina no-touch per l’erogazione dell’acqua e 1.000 borracce termiche offerte da Smat e, infine, tre menzioni speciali da parte dell’Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Una comunità energetica per la montagna

Il progetto vincitore, elaborato dall’Unione Valle Maira,  è finalizzato alla creazione di una comunità energetica, per la riduzione dei consumi energetici in ambito pubblico e privato del 25%, alla riduzione delle emissioni climanteranti e all’incentivazione dell’insediamento di nuove aziende nei territori montani. Gli altri premi assegnati sono: Premio Fondazione Crc al Comune di Boves (“Piattaforma digitale solidale”), Premio Smat al Comune di Avigliana (“Biblioteca degli oggetti”); premio BBBEll al Comune di Candelo (“Ready to jump”); Premio Enel alla Città di Venaria Reale (“Movicentro Venaria Reale”).