I ragazzi della Nazionale Paralimpica si allenano a Prato Nevoso

sci paralimpico

Non si potrà bissare, per ovvi motivi legati al Covid, la tappa del Mondiale Paralimpico, che l'anno scorso si è svolta sulle nevi di Prato Nevoso, ma la delegazione azzurra è tornata ad allenarsi sulle nevi della Conca: la squadra di Sci Alpino, guidata da Davide Gros è al lavoro dal 4 al 9 gennaio nella stazione sciistica. Dal 6 al 10 gennaio ci saranno anche gli snowboardisti di Igor Confortin. Il gruppo dello Sci di Fondo sarà invece a Borgo San Dalmazzo fino al 10 gennaio.

Il commento del Presidente della FisipTiziana Nasi: «Malgrado il periodo davvero difficile e triste, l’attenzione per lo sport praticato con disabilità non si attenua. Anzi, proprio in questi giorni, sono state tante le dimostrazioni che il Comitato Italiano Paralimpico ha ricevuto. A cominciare dalle dichiarazioni straordinarie del Santo Padre che abbiamo potuto leggere tra le pagine della Gazzetta dello Sport. Questa mattina, poi, la nostra Federazione è stata ascoltata dalla VII Commissione del Senato sul tema sicurezza sulle piste e sicurezza per gli sciatori con disabilità. Apriamo queste giornate di allenamento sulle nevi cuneesi con uno spirito positivo e che guarda al futuro».