Camionista 48enne accosta e muore sull’A6, poco oltre il casello di Niella Tanaro

E' successo nella tarda serata di ieri: probabilmente colto da un malore, il medico legale non ha potuto far altro che constatare il decesso

Si è accostato sulla corsia d'emergenza, poco oltre il casello di Niella Tanaro, al km 66 della Torino-Savona, in direzione Mondovì. Probabilmente colto da un malore, all'arrivo degli operatori sanitari purtroppo non c'è stato più nulla da fare. E' così deceduto, nella tarda serata di ieri, martedì 5 gennaio, un uomo di 48 anni, che in quel momento stava guidando il suo camion sulla Torino-Savona verso il capoluogo piemontese.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Mondovì, usciti dalla centrale attorno alle 20.30, e di Ceva con gli agenti della Polizia stradale di Mondovì. Non risultano coinvolti altri mezzi. Sono attualmente in corso gli accertamenti per appurare l'esatta dinamica. La salma dell'uomo, R.M., residente a Roreto di Cherasco,  è stata composta presso la Camera mortuaria del cimitero di Mondovì, a disposizione eventualmente dell'autorità giudiziaria.

 


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI