UFFICIALE – Piemonte in zona gialla da lunedì 11 a sabato 16 gennaio

Cirio: «Pur avendo un Rt sotto l’1 che ci permette di restare in zona gialla è, però, fondamentale per tutti noi non abbassare il livello di attenzione»

Per il Piemonte da lunedì varranno le regole della zona gialla "rafforzata". Ovvero apertura di tutti i negozi, possibilità di consumare nei locali fino alle 18 e di circolazione dalle 5 alle 22. Anche oltre il Comune, ma è vietata la mobilità fra  Regioni. L'indice Rt però  è in risalita è l'appello è quello di «non abbassare il livello di guardia». Dal 16 gennaio infatti potrebbe aprirsi la possibilità di misure più rigorose. Ricordiamo che per le giornate di sabato 9 e domenica 10 gennaio valgono, su scala nazionale, le regole da zona arancione.

L'ANTICIPAZIONE- Il Piemonte dopo il week end verso la zona gialla, cinque regioni in arancione

«Ho appena parlato con il ministro Speranza – annuncia il governatore Alberto Cirio – : il Piemonte da lunedì 11 gennaio continuerà ad essere in zona gialla, almeno fino a sabato 16. Lo confermano i dati dell'ultimo Report validato nel pomeriggio dal Ministero della Salute e dall'Istituto superiore di sanità. Pur avendo un Rt sotto l’1 che ci permette di restare in zona gialla è, però, fondamentale per tutti noi non abbassare il livello di attenzione, perché i dati confermano una circolazione del virus alta in Italia, con valori che in tutte le regioni vanno verso l’arancione. Se oggi il Piemonte ha una situazione epidemiologica migliore di altre regioni è perché raccogliamo i frutti dei sacrifici fatti finora, che è fondamentale non vanificare».

LE REGOLE - Per ogni chiarimento sulle disposizioni clicca qui


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI