Pamparato “prigioniera” dell’Unione montana Valli monregalesi

Si conclude con un nulla di fatto anche la seduta del 12 gennaio: il Consiglio si astiene sulla presa d'atto dell'uscita di Pamparato dall'Unione Montana. Ora è in un limbo burocratico difficile da sciogliere

 

Dopo la seduta andata deserta lo scorso 30 dicembre, quello di ieri sera doveva essere il Consiglio decisivo per l’uscita di Pamparato dall’Unione montana delle Valli monregalesi, invece si è concluso con un nulla di fatto. Il quarto punto all’Ordine del giorno prevedeva infatti la presa d’atto del recesso di Pamparato deliberata nel Consiglio comunale del 26 novembre (...)  Sei abbonato? Clicca qui per l'articolo completo 


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI